skin adv

#SerieA2femminile, pari Flaminia. Florentia e Ciampino ok. Woman a -2

 11/02/2018 Letto 201 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





Vincono solo due capolista su quattro nella domenica riservata alla #SerieA2Femminile.Alex Zulli Gold Futsal e Futsal Florentia consolidano il pingue bottino, con le abruzzesi che momentaneamente allungano. Piccolo rallentamento, invece, per il Flaminia Fano. La Royal Team Lamezia vede ridursi il gap dalla propria inseguitrice, ma solo a causa di una sosta forzata.

GIRONE A – Ci sono soltanto cinque punti di distacco fra Flaminia e Noalese, grandi protagoniste del girone A  di #SerieA2Femminile. Già, le fanesi non vanno oltre il pari casalingo contro una Decima Sport Camp da copertina, mentre Toffolo e compagnia ritrovano il sorriso andando a vincere sul campo del Sassoleone, reduci da tre risultati utili di fila. Sempre appassionante la corsa ai playoff: aspettando la decisione del Giudice sportivo su Torres-I Bassotti, Real Fenice da podio, mentre l’Audace Verona crolla contro il Trilacum, mettendo a forte rischio l’ultimo posto a disposizione per il post regular season. In coda preziosissimo successo del Top Five, che supera il Granzette, sorpassandolo in classifica.

GIRONE B – Patri raddoppia contro il Molfetta, così l’Alex Zulli Gold Futsal vince e si porta momentaneamente a +8 su un Bisceglie che riposava nella quattordicesima giornata del girone B. Giornata da dimenticare per le pretendenti ai playoff, visto che l’Angelana cade sotto i colpi del puroBIO cosmetics Noci, incassando il primo stop del girone di ritorno. Non disputata Civitanova Dream Futsal-Porto San Giorgio per assenze della squadra ospite, pari e patta fra FiberPasta Chiaravalle e Dona Style Fasano, in coda colpo grosso del Saint Joseph Copertino, corsaro sul campo del Dorica Torrette.

GIRONE C – Distacchi più o meno invariati nell’alta classifica del girone C. La capolista Florentia torna al successo andando addirittura in doppia cifra contro il malcapitato PMB Futsal, la Virtus Ciampino però non molla: blitz a Fondi e sempre a sette punti dalle toscane. Il Real Balduina scappa, poi viene riacchiappato da una coriacea Jasnagora, prima di mettere il turbo e doppiare nella ripresa le sarde. Fra le big perde solo la Coppa d’Oro. Che inciampa sul campo di un Nazareth più vicino alla salvezza tranquilla. Scontro salvezza alla FB5, un successo che vale il sorpasso alla RBC e il terzultimo posto in graduatoria.

GIRONE D – Atto di forza della Woman Napoli: Ferreira Pinto serve il bis, 4-1 al Fulgor Octajano, ora i punti di svantaggio dalla vetta sono soltanto due, nonostante la Royal Team Lamezia abbia altrettante partite in meno rispetto alle partenopee. Turno pro Martina in chiave playoff: le pugliesi soffrono ma domano un volenteroso Cus Cosenza, spuntandola nel finale e ritrovando il terzo posto. L’Afragirl fa suo un match importantissimo contro il MachPower Rionero, rimanendo in scia di una Salernitana che, con un gol per tempo, regola il Vittoria. Successo di misura del Taranto sul Futsal Reggio.

Ufficio stampa Divisione