skin adv

Schiavone riacchiappa il Cristian Barletta: Salinis, è un buon pari

 12/02/2018 Letto 154 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    SALINIS





Quarto risultato utile per la Salinis, che nella quinta giornata di ritorno del campionato nazionale di Serie A2 Girone B conquista un buon punto nell'attesa sfida al Cristian Barletta. Il derby della sesta provincia pugliese, infatti, si conclude con il punteggio di 4-4, al termine di una gara ricca di emozioni e colpi di scena.


LA CRONACA - Primi minuti di gioco molto equilibrati, con le due squadre che provano a studiarsi. La prima marcatura di giornata giunge al minuto 6 e porta la firma di Leo Senna, abile a superare Capuano in uscita con una stoccata indirizzata all'incrocio.  Ma il Cristian c’è e ribalta il parziale in pochi minuti prima con un rasoterra forte e preciso di Anòs, poi con un guizzo improvviso di Zala in ripartenza. Tuttavia, prima del riposo, Marcelinho ristabilisce l'equilibrio, trasformando un tiro libero concesso dalla direzione arbitrale per un fallo netto dello stesso Zala su Leo Senna. Nella ripresa la gara è più piacevole, con la squadra ospite che mette nuovamente la freccia grazie al tap-in ravvicinato di Cadini (su corner), prima di subire la marcatura del 3-3 da un inarrestabile Zala. Sull'onda dell'entusiasmo i padroni di casa riescono anche a riportarsi in vantaggio con un tocco sul secondo palo di capitan Capacchione, ma il giovane Schiavone, sul finire di gara, sfruttando il quinto uomo di movimento appoggia in rete la palla del definitivo 4-4. Con questo punto la formazione di Margherita di Savoia sale a quota 17 in graduatoria, staccando il Ciampino Anni Nuovi e ricoprendo la quinta posizione in solitaria. Nel prossimo turno i rosanero si recheranno in Sicilia per affrontare la capolista Maritime Augusta.


Cristian Barletta Salinis 4-4 (p.t. 2-2)
Cristian Barletta: Capuano, Paganini, Anos, Sergio, Zala, Dazzaro E., Capacchione, Daloiso, Vivaldo, Gabriel, Bizzoca, Prezioso. All. Dazzaro
Salinis: Leone, Otero, Marcelinho, Cadini, Senna, Ricco, Iodice, Schiavone, Riondino, Gorgoglione, Damato. All. Ferrazzano
Arbitri: Gennaro Cefalà (Lamezia Terme) e Simone Pisani (Aprilia).
Marcatori: 14'pt Senna, 16’pt Anos, 17’pt Zala, 18’pt Marcelinho, 7’st Cadini, 8'st Zala, 10’st Capacchione, 16’st Schiavone.


Ufficio stampa Salinis




COPIA SNIPPET DI CODICE