skin adv

La capolista cade al Pala Collodi: l'Albano supera il Savio 3-2, Silvestri sugli scudi

 12/02/2018 Letto 251 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ALBANO





La capolista cade al Pala Collodi di Albano Laziale. Un Albano Calcio a 5 battagliera ha superato 3-2 i romani, probabili vincitori del girone A del campionato di Serie C1. Una partita sempre in equilibrio, come dimostra lo 0-0 della prima frazione di gara con diverse parate importanti del numero uno biancorosso Matteo Bassi.

VITTORIA - Il match si è sbloccato a metà della ripresa con Simone Silvestri che ha insaccato su azione di calcio d’angolo. Poco dopo è arrivato anche il raddoppio, sempre a firma del numero 8 albanense. La rimonta degli ospiti è iniziata a fine partita, prima con l’1-2 e, a stretto giro, ad un minuto e mezzo dal triplice fischio, il 2-2 su rigore. Quando il Savio sembrava ormai sul punto di mettere a segno il colpo della vittoria, quest’ultimo è arrivato dai piedi albenensi di Prince Essien, che ha mandato in visibilio il numeroso pubblico presente al Pala Collodi. I tre punti di sabato hanno permesso al team guidato da Paolo Cotichini di arrivare a -1 dal nono posto che garantisce la salvezza diretta.

DICHIARAZIONI - Sulla vittoria è intervenuto Simone Silvestri, capitano per l’occasione alla luce dell’assenza per infortunio di Giovanni Fels: "Una vittoria importantissima sia per la classifica che per il morale essendo arrivata contro la prima della classe. Grande prova di carattere di tutta la squadra. Ora è importante dare continuità a prestazioni e risultati e sfatare il tabù negativo delle partite in trasferta".

Ufficio Stampa Albano




COPIA SNIPPET DI CODICE