skin adv

Dall'Onder serve a poco, troppe assenze: Ciampino sconfitto dal Meta

 12/02/2018 Letto 73 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CIAMPINO ANNI NUOVI





Giornata di campionato numero sedici. Il Ciampino Anni Nuovi, in piena corsa playoff, riceve la seconda forza del girone B, il Meta. Al PalaOlimpic di Colleferro la partita si chiude sul 2-6, la doppietta di Dall’Onder e il temperamento dell’intero gruppo non sono sufficienti per centrare i tre punti.


LA PARTITA - Senza gli infortunati Papù e Mattarocci e con Dominici squalificato, nel quintetto iniziale dei ciampinesi, Giannone, Terlizzi, Lutta, Luciano e Dall’Onder. La compagine siciliana schiera Tornatore, Musumeci C., Vega, Schacker, Amoedo. Dal gioco mostrato nei primi minuti si intuisce l’intensità che caratterizzerà la gara. Il Ciampino Anni Nuovi inizia nel suo gioco, risponde Amoedo che sfiora il vantaggio centrando il palo. Si alza il ritmo, a 11’35” Sanchez trova la via del gol, 0-1. Vantaggio momentaneo che permane per poco, in una gara vietata ai deboli di cuore, il Meta infatti esaurisce presto il bonus dei falli e a 12’36” Dall’Onder trasforma un tiro libero per l’1-1. Dopo tredici secondi una decisione arbitrale costringe ognuna delle due compagini, contestualmente, a dover fare a meno di un proprio giocatore: rosso diretto a Becchi da un lato, a Sanchez dall’altro. Le due squadre riprendono il gioco in inferiorità numerica, capitan Musumeci impegna Giannone che, in modo fermo, dice no. Anche il Ciampino Anni Nuovi raggiunge il sesto fallo, Musumeci C. si posiziona sul dischetto e a 17’39” concretizza il nuovo vantaggio del Meta, 1-2. Passano pochi istanti e i padroni di casa riportano subito il parziale in parità: un pungente Dall’Onder a 18’14” realizza il 2-2. Il Meta non resta a guardare, mette il piede sull’acceleratore e a 18’48” con Amoedo si porta sul 2-3. Per la formazione di Micheli, sul suono della sirena, Lemma punta da posizione frontale ma Tornatore non concede. Sul 2-3 si va dunque al riposo. Il Ciampino Anni Nuovi apre il secondo tempo con una immediata opportunità che consentirebbe di ristabilire la parità: Lutta, con il portiere in uscita, da sinistra punta ma manda di pochissimo al lato. Riparte il Meta che a 2’45” trova l’allungo, Musumeci C. sigla il 2-4. La gara è giocata su un livello altissimo, Dalcin inquadra lo specchio della porta in due occasioni ma le sue azioni sfiorano la porta. A 10’03” Vega trova il gol, 2-5. Lutta intercetta palla, a tu per tu con Tornatore colpisce entrambi i pali e la palla non entra, la porta sembra essere stregata. Negli ultimi sette minuti Micheli inserisce Terlizzi come portiere di movimento in alternanza a Giannone, la manovra offensiva dei ciampinesi non riesce ad oltrepassare la difesa del Meta. I tentativi dei padroni di casa vengono interrotti da Musumeci C. che intercetta palla e tira lungo verso la porta vuota, 2-6 a 18’23”. Capitan Terlizzi prova nel finale ma il tempo a disposizione finisce e il Ciampino Anni Nuovi non riesce nella rimonta. Il risultato è 2-6.


PROSSIMO TURNO - Combattivi, mai arrendevoli. Hanno mostrato valore nonostante le difficoltà. I ragazzi del Ciampino Anni Nuovi hanno giocato quaranta minuti d’intensità e qualità di fronte ad una squadra capace di grandi giocate. Una battuta d’arresto, contro il Meta, nella strada che sta percorrendo il Ciampino Anni Nuovi verso i playoff non intacca però quanto fatto fino ad ora. Contro il Futsal Bisceglie, in trasferta, andrà in scena la prossima sfida.


Ciampino Anni Nuovi C5 - Meta C5  2-6
Ciampino Anni Nuovi C5: Becchi, Lutta, Terlizzi, Luciano, Pauciullo, Lemma, Buono, Dall’Onder, Giannone, Tomaino, Silvani, Le Pera. All. Micheli
Meta C5: Coco, Silvestri, La Rosa, Schacker, Musumeci G., Sanchez, Tornatore, Lo Cicero, Amoedo, Vega, Musumeci C., Dalcin. All. Samperi
Marcatori: 11’35” Sanchez (M), 12’36” Dall’Onder (CAN), 17’39” Musumeci C. (M), 18’14” Dall’Onder (CAN), 18’48” Amoedo (M) del p.t.; 2’45” Musumeci C. (M), 10’03” Vega (M), 18’23” Musumeci C. (M) del s.t.
Arbitri: Suelotto di Bassano del Grappa, Botter di Venezia. Cronometrista:  Vari di Frosinone


Ufficio stampa A.S.D. Ciampino Anni Nuovi C5