skin adv

#SerieA2femminile: tornano in auge Flaminia, Alex Zulli, Florentia e Woman

 19/03/2018 Letto 247 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





La prima giornata dopo la Final Four vinta dal Real Balduina, riporta in auge le capolista dei quattro gironi di #SerieA2femminile. Vincono tutte: Flaminia Fano, Alex Zulli, Futsal Florentia e Woman Napoli. Ma le inseguitrici non mollano un centimetro, rendendo appassionante, nella maggior parte dei casi, il finale di stagione.

 

GIRONE A – Tutto invariato lassù. Il Flaminia Fano archivia in fretta l’eliminazione nella semi di F4 con il Real Balduina campione, vincendo di misura sulla Real Fenice e mantenendo il comando del girone A, sempre con quattro lunghezze di vantaggio sulla Noalese, corsara in terra scaligera, doppiando l’Audace. La Torres s’è presa playoff e podio grazie al successo nel convincente anticipo con il San Pietro. Trilacum e Top Five accorciano il gap dalla zona che regala la post regular season, in virtù del successo a tavolino con I Bassotti e sulla sestina vincente ai danni del Sassoleone. Prezioso successo della Decima sul Granzette: il 3-2 vale un bel sorpasso nella corsa alla salvezza.

GIRONE B – L’imbattuto Alex Zulli supera l’ostacolo è il Saint Joseph Copertino e continua a comandare il girone B, ma senza scrollarsi di dosso quel Bisceglie vice campione di Coppa. Che si riscatta a Chiaravalle e rimane a 5 punti, con lo scontro diretto con la capolista ancora da giocare, in casa. Sul treno post season, ci sono già Angelana (che regola il Dona Style Fasano), Molfetta (tutto ok con l’Atletic San Marzano) e Noci (successo a tavolino con il Porto San Giorgio). Aria di salvezza per il Dorica Torrette, grazie al preziosissimo 2-1 nello scontro diretto con il Civitanova Dream Futsal.

GIRONE C – Futsal Florentia a un passo dall’aritmetica conquista del girone C: Blanco e compagne calano il poker, con tanto di “clean sheet” con la pericolante BRC. I punti di vantaggio delle toscane sono sempre otto sulla coppia capitolina formata da Real Balduina e Virtus Ciampino. Le campionesse di Coppa Italia festeggiano la coccarda tricolore con la FB5 Team Rome, le giallorosse di Calabria passano senza problemi sul campo del Nazareth. Coppa d’Oro e Pelletterie sempre a braccetto, in virtù dei successi con PMB e Vis Fondi. Il delicatissimo derby sardo tra Jasnagora e Quartu andrà in scena sabato 31.

GIRONE D – Le grandi mostrano i muscoli anche nel girone D, che si è aperto l’11 con il 5-3 del Rev P5 Palermo al MachPower Rionero. Woman Napoli di ripresa nel derby con la Salernitana, ma la Royal Team Lamezia torna al successo sul campo del Fulgor Octajano, rimanendo a -3, con due gare in meno rispetto alla battistrada. Afragirl corsara sull’isola con tanto di porta imbattuta contro il Vittoria: un successo che vale il sorpasso sul Martina, che riposava insieme al Futsal Reggio. In coda, punti pesantissimi per il Taranto con il fanalino di coda Cus Cosenza.

Ufficio stampa Divisione




COPIA SNIPPET DI CODICE