skin adv

Velletri, segno X con la Pro Calcio: doppio Montagna nel 6-6 del big match

 08/04/2018 Letto 359 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VELLETRI





Sessanta minuti tiratissimi, di bel futsal, tanti gol ed emozioni fino allo scadere. Questo è stato, in sintesi, il prodotto del big match tra Velletri e Pro Calcio Italia che valeva una stagione. Il pubblico delle grandi occasioni presente alla Polivalente e tifo alle stelle per i biancoblu, per questa partita che ha richiamato sugli spalti anche gli spettatori interessati dell’Atletico Genzano.

PRIMO TEMPO - Basta un minuto al Velletri per andare in vantaggio con capitan Montagna che fa esplodere il palazzetto. Pro Calcio sorpresa, al quinto va sotto di due gol. Maicol Montagna, superlativa la sua prova, salta due avversari e sull’uscita del portiere serve un pallone comodo sui piedi del giovanissimo Trenta, che deposita a porta vuota. Sul due a zero per i padroni di casa, la Pro Calcio Italia comincia ad alzare il ritmo e, per nulla intimorita dal doppio svantaggio, si porta in attacco e al 10’ trova la via del gol. Azione manovrata e conclusione sottoporta. Due minuti più tardi la rimonta è confezionata. Discesa sulla banda e tiro potente respinto, irruzione del pivot e pareggio. Ma il Velletri non si da per vinto e al 15’ si porta nuovamente in vantaggio: Rulli che lascia partire una rasoiata ribattuta dal portiere romano sui piedi di un suo difensore, che confeziona un autogol.  Ma i romani non si disuniscono e con un prolungato possesso palla ribaltano il risultato. Su una ripartenza velocissima la formazione ospite realizza il gol del pareggio e quattro minuti più tardi un'altra ripartenza fulminea permette agli ospiti di siglare il gol del sorpasso. 3-4 dopo 22 minuti e Velletri con quattro falli a carico. I biancoblu però non sono domi e sale in cattedra ancora Maicol Montagna. E’ il 26’. Kaci stoppa il pallone e lo appoggia a Montagna che in velocità sulla banda salta due uomini e appoggia la sfera allo smarcatissimo Trenta che da due passi confeziona la rete del pareggio e la sua doppietta personale. Il pareggio sembra accontentare le due squadre ma allo scadere dei primi 30 minuti, l’arbitro assegna un tiro libero ai romani, che ne approfittano per segnare la quinta rete andando al riposo in vantaggio.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa, fuori Donazzolo e tra i pali entra il giovane Maggiore, per dare spazio a quattro senior in campo. La differenza si vede con il Velletri in perenne possesso palla. Montagna prende un palo al 7 e al 13’, dopo tante supremazia trova il gol. Bongianni vince un rimpallo e parte in velocità, scarico a Maicol Montagna che in diagonale non perdona. I biancoblu accelerano e capitan Montagna sale in cattedra. Show lungo banda, appoggio a Kaci e gol. 6-5 e tripudio sugli spalti. Al 15’ della ripresa il risultato è ribaltato e il Velletri a questo punto contiene gli avversari, che dal canto loro cominciano a macinare gioco, ma accumulando 5 falli, fatto che il Velletri non riuscirà a sfruttare in proprio favore. Il muro biancoblu regge l’urto, al 29’ Maggiore compie una parata d’istinto salvando la rete, ma i romani giocano il tutto per tutto con il portiere di movimento e a pochi secondi dal termine, trovano l’insperato gol del pareggio. Al triplice fischio applausi per tutti, nonostante una gara a tratti anche combattuta. Resta ancora tutto aperto in cima al girone B che si è dimostrato essere il più ostico. Sabato ancora un altro big match tra la Pro Calcio e l’Atletico Genzano, mentre il Velletri farà visita al Mole Bisleti. A due giornate dal termine del campionato la corsa alla serie C1 è ancora apertissima.


Velletri-Pro Calcio Italia 6-6

Velletri calcio a 5: Donazzolo, Maggiore, Leoni, Andreoli, Bongianni, Manciocchi F, Manciocchi L, Mattozzi, Montagna, Rulli, Pompei, Ludovisi, Trenta. All. Abagnale

Marcatori: Montagna M. (2) Trenta (2), Kaci, Rulli


Ufficio Stampa Velletri