skin adv

Laurentino, 8-0 alla Virtus Parioli: il modo migliore per presentarsi al Grande Impero

 10/04/2018 Letto 256 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Alessandro Pau
Società:    LAURENTINO FONTE OSTIENSE





La 21° giornata vede il Laurentino di Luca Dragoni asfaltare col tondo punteggio di 8-0 il Virtus Parioli. Una vittoria importante, che prepara la compagine ostiense al big match con il Grande Impero, in programma questa settimana

BUON COLPO – Sulla carta il Laurentino Fonte Ostiense 80 aveva tutti i pronostici a favore, ma il tondo 8-0 che gli ha permesso di ottenere i tre punti mostra solidità e forza mentale. Luca Dragoni, uno dei protagonisti del match, analizza la gara, ma solo dopo aver rivolto un pensiero ad un compagno colpito da un lutto: “Innanzitutto vorrei fare a nome della società, di tutti i ragazzi e dei tifosi delle sentite condoglianze al nostro portiere Pietro Ponte per la perdita del padre. Per quanto riguarda il match, è stata una partita che si è messa subito sul binario giusto per noi – spiega Luca Dragoni – dopo pochi secondi eravamo già in vantaggio, così il mister ha dato spazio a chi in stagione ha trovato meno spazio, e tutti hanno risposto bene. Quest’anno il gruppo c’è, e la squadra, indistintamente da chi gioca, lo dimostra sul campo. Poteva essere una partita insidiosa, ma siamo stati bravi”.

SCONTRO DIRETTO – Anche se ormai sembra chiaro che saranno loro ad occupare i due posti che valgono la qualificazione ai playoff, Laurentino e Grande Impero sono pronte a sfidarsi in una gara che ha il sapore di una finale, che sancirà probabilmente definitivamente il podio del Girone C. All’andata la gara terminò con un pareggio, a testimonianza del grande equilibrio che ha regnato per tutto il corso della stagione tra le due squadre. “Arriviamo a questa gara al meglio delle nostre condizioni e con la giusta concentrazione – continua il pivot del Laurentino – Vincere ci permetterebbe di pensare tranquillamente alla fase finale della stagione. Sappiamo che loro sono una grande squadra, dimostrazione il 3-3 dell’andata. E’ una gara importante e non vogliamo sbagliare”.

Alessandro Pau