skin adv

Lepanto, la carica di Pagliarini: “Palestrina? Aspettiamo da tanto questa gara”

 12/04/2018 Letto 226 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Redazione
Società:    LEPANTO





La Lepanto vince per 4 reti a 2 sul campo del Real Legio Colleferro.  Non basta la doppietta di Fabrizio Sinibaldi ai padroni di casa, di Bocchetti, Cetroni, Pagliarini e Spitoni le reti ospiti. Grazie a questo successo, il club biancoazzurro tiene il passo dello Sporting Club Palestrina, quarto. Le due compagini si affronteranno nel prossimo turno di campionato.


REAL LEGIO COLLEFERRO – “Per noi è stata una vittoria molto importante - commenta Gianluca Pagliarini -. Siamo partiti un po’ sottotono e, di conseguenza, ci siamo ritrovati in svantaggio dopo trenta secondi. Successivamente abbiamo reagito e siamo riusciti a ribaltarla andando in vantaggio 2-1. Da quel momento in poi abbiamo dominato, riuscendo a portarla a casa. Sono molto soddisfatto del mio gol, che ha contribuito alla vittoria della squadra”.


PROSSIMO TURNO – Adesso i biancoazzurri affronteranno in casa lo Sporting Club Palestrina. Si tratta di uno scontro diretto per il quarto posto, con il club prenestino in vantaggio di tre punti rispetto alla squadra del tecnico Bardelloni: “Per noi è una partita molto importante - prosegue Pagliarini -. Aspettavamo questa partita da molto tempo, vogliamo riscattare il risultato dell’andata. Per noi il quarto posto è un traguardo molto importante, considerando che siamo una neopromossa”.

BILANCIO – Successivamente, Pagliarini ha tracciato un bilancio della stagione della Lepanto: “Tra i nostri pregi ci sono sicuramente la forza di volontà, la tenacia,  la grande alchimia di gruppo e il grande impegno che mettiamo negli allenamenti. Invece tra i nostri difetti ci sono i cali di concentrazione, spesso contro squadre alla nostra portata. Questo approccio sbagliato ci ha fatto perdere diversi punti durante la stagione”.


COPPA LAZIO – Non soltanto il campionato, la Lepanto è impegnata anche nella Coppa Lazio. I biancoazzurri sono riusciti a raggiungere la Final Four: “Ci proveremo - conclude Pagliarini -. Siamo in un buon momento di forma. Non partiamo con i favori del pronostico, ma proveremo a mettere in difficoltà chiunque e a raggiungere un grande traguardo”.


Nicolò Signanini