skin adv

Allievi B | Cioli e Pomezia nell’Élite. Nazareth e Divino Amore a difesa del primato

 13/04/2018 Letto 597 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Luca Venditti
Società:    VARIE





La categoria Allievi regionali è pronta per un nuovo fine settimana di grandi impegni. Si riparte da due certezze: Cioli Ariccia Valmontone e la Fortitudo Futsal Pomezia volano in Élite. Le due regine della fascia B hanno conseguito la sicurezza matematica della promozione nello scorso turno, per le altre c’è ancor da lottare. È tutto pronto per il 22° appuntamento della stagione, 27° per il girone C.

PROSSIMO TURNO - Dopo un percorso perfetto di sole vittorie nel girone A, la Cioli Ariccia Valmontone ha finalmente raggiunto la certezza aritmetica della promozione in Élite. Ma le ultime 5 sfide di campionato saranno utili al club castellano per prepararsi ai playoff per il titolo, a cominciare dalla trasferta di Fondi. Apertissima, invece, la lotta per stabilire la griglia finale delle partecipanti ai playoff. La Mirafin cerca punti a Latina contro l’Axed (match posticipato a mercoledì 18/04); supersfida, invece, ad Aprilia, dove l’Eagles accoglie il Meeting Club per uno scontro che tanto potrà pesare in chiave post season. Il Nazareth ha ripreso possesso dello scettro del girone B, ed ora la formazione di Centocelle dovrà difenderlo in casa del Pigneto Team. Il Gap, dopo lo scivolone con la Folgarella che è costato il primato, cerca riscatto con l’altra squadra aeroportuale, il Real Ciampino. Con la Forte Colleferro che ha rinviato l’incontro con il San Francesco al 26/04, la Folgarella può portarsi in terza posizione solitaria in caso di vittoria esterna con L’Airone. È nel girone C l’altra squadra già certa di partecipare all’Élite il prossimo anno. Dopo una cavalcata ai limiti della perfezione, la tanto attesa promozione è arrivata per la Fortitudo Pomezia: la partita interna contro lo Spinaceto 70 servirà a celebrare il traguardo tagliato. Insidia Circolo Casetta Bianca, intanto, per il Marconi; Nuova Cairate attesa invece dallo Juvenia. Per ritornare in zona playoff all’Italpol servono i tre punti con il Valentia. La scorsa vittoria ha portato il Cortina a -1 dalla cima del girone D, dove attualmente è piantata la bandiera del Divino Amore. Ora il sodalizio di Falasca non può sbagliare nulla e ha bisogno di un bottino pieno con il Collefiorito, fanalino di coda. Di ben altro spessore è l’incontro della prima inseguitrice, che dovrà far i conti con il Tor Sapienza a Colli Aniene. Sporting Eur in cerca del massimo risultato con il Real Rieti per tenere a distanza la minaccia Progetto Futsal, impegnato a Zagarolo.
 

NB: l'articolo è stato redatto tenendo conto della mancata assegnazione dei punti alle squadre fuori classifica in fascia B.


Luca Venditti
 




COPIA SNIPPET DI CODICE