skin adv

#SerieAFutsal, Lupi, A&S e Came: una poltrona per 3. Stop Rieti, il Kaos è quinto

 14/04/2018 Letto 400 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





Una poltrona per tre. A 40’ effettivi dal termine di una delle regular season più equilibrate e incerte di sempre, c’è ancora un trittico di squadre che sogna la pole nella corsa allo scudetto, quel posto al sole che dà diritto a disputare tutte le gare decisive in casa nei playoff di #SerieAplanetwin365. Due si conoscono, si sono affrontate neanche un mese fa nell’intensissima finale di Coppa Italia di Pesaro, con tanto di remake nei quarti di #CoppaDivisione. Luparense e Acqua&Sapone Unigross, una corsara a Eboli contro la Feldi con Rafinha, Jesulito (fresco di rinnovo) e Ramon sugli scudi nell’ultima gara casalinga di Ronconi come tecnico dei salernitani; l’altra ok 6-0 a tavolino contro il Pescara. Ma lì c’è anche la grande rivelazione della regular season, quella Came Dosson. Che dimentica in fretta la sconfitta in extremis con il Kaos, mostrando un Grippi elevato al quadrato, riscattandosi nel big match stravinto con il Pesaro e rimanendo a due punti di distacco dalla vetta.
 

IL SORPASSO – La penultima giornata di campionato ha regalato molte sorprese, con tanto di sorpasso del Kaos Reggio Emilia sul Real Rieti, al quinto posto. Già, Avellino e doppio Fits griffano il blitz Capitale dei ragazzi di Juanlu, condannando la Lazio ai playout contro Milano, mentre il Real Rieti cade a Martina Franca ponendo fine a una lunga striscia positiva di 13 risultati utili che durava addirittura da metà dicembre: Josiko ed Eduardo mandano in estasi il PalaWojtyla, festante per la salvezza diretta del Block Stem Cisternino. Anche a Imola si celebrano le gesta della giovane IC Futsal di Vanni Pedrini: doppio Ferrugem, Lari e Salado firmano il successo su un’Axed Latina con la testa già ai playoff. Lollo Caffè Napoli e Milano sapevano già cosa li aspettava nel futuro prossimo: aspettando due post regular season differenti, Duarte si tiene in forma, portandosi a casa il pallone per il suo hat trick in quel di Cercola.
 

BLOCK STEM CISTERNINO-REAL RIETI 6-4 (2-1 p.t.) 
BLOCK STEM CISTERNINO: De Simone, Leggiero, Josiko, Fabinho, Eduardo, Punzi, Bruno, Sardella, Ferrara, Palmisano, Cardone, Sicilia. All. Giannandrea 
REAL RIETI: Garcia Pereira, Paulinho, Romano, Nicolodi, Rafinha, Esposito, Corsini, Schininà, Joaozinho, Betao, Caetano, Relandini. All. Bellarte 
MARCATORI: 13' p.t. Nicolodi (R), 14' Bruno (C), 19' Eduardo (C), 3' s.t. Josiko (C), 11' Joaozinho (R), 13' Eduardo (C), 14' Schininà (R), 17' Josiko (C), 18' Fabinho (C), 19' Romano (R) 
AMMONITI: Fabinho (C), Joaozinho (R), Bruno (C), De Simone (C), Leggiero (C) 
ARBITRI: Antonino Tupone (Lanciano), Carlo Adilardi (Collegno) CRONO: Paolo De Lorenzo (Brindisi)
 
CAME DOSSON-ITALSERVICE PESARO 6-1 (5-0 p.t.) 
CAME DOSSON: Morassi, Rangel, Vieira, Alemao, Schiochet, Belsito, Di Guida, Bellomo, Crescenzo, Sviercoski, Grippi, Massafra. All. Rocha 
ITALSERVICE PESARO: Miraglia, Tonidandel, Tres, Manfroi, Marcelinho, Francini, Curri, Stringari, Cesaroni, Fortini, Guennounna, Micoli. All. Ramiro Diaz 
MARCATORI: 7'24'' p.t. Grippi (C), 15'58'' Vieira (C), 16'23'' Grippi (C), 16'59'' Rangel (C), 18'40'' Bellomo (C), 4'58'' s.t. Tonidandel (P), 18'50'' Vieira (C) 
AMMONITI: Grippi (C), Rangel (C), Guennounna (P), Francini (P), Marcelinho (P) 
ESPULSI: al 15'02'' del s.t. Marcelinho (P) per somma di ammonizioni 
ARBITRI: Stefano Pani (Oristano), Luigi Alessi (Taurianova) CRONO: Alberto Volpato (Castelfranco Veneto)
 
FELDI EBOLI-LUPARENSE 3-8 (1-4 p.t.) 
FELDI EBOLI: Pasculli, Bertoni, Fornari, Pedotti, Caponigro, Izzo, Dè, Arillo, Perri, Baron, Nigro, Giordano. All. Ronconi 
LUPARENSE: Miarelli, Tobe, Honorio, Jesulito, Rafinha, Etilendi, Leofreddi, Borja Blanco, Duric, Ramon, Lara, Mello. All. Marìn 
MARCATORI: 2'43'' p.t. Rafinha (L), 2'50'' Rafinha (L), 4'03'' Fornari (F), 5'14'' Jesulito (L), 13'57'' Jesulito (L), 3'10'' s.t. Fornari (F), 3'20'' Borja Blanco (L), 4'08'' Ramon (L), 5'40'' Ramon (L), 11'55'' Fornari (F), 14'22'' Duric (L) 
ARBITRI: Ruggiero Chiariello (Barletta), Daniele Di Resta (Roma 2) CRONO: Francesco Miranda (Castellammare di Stabia)
 
IC FUTSAL-AXED LATINA 4-1 (2-1 p.t.) 
IC FUTSAL: Juninho, Ferrugem, Salado, Castagna, Rodriguez, Vignoli, Tedesco, Silveira, Lari, Liberti, Magliocca, Battaglia. All. Pedrini 
AXED LATINA: Basile, Diogo, Espindola, Battistoni, Maluko, Del Ferraro, Raubo, Bernardez, Paulinho, Pilloni, Meneghello, Landucci. All. Kitò Ferreira 
MARCATORI: 4'30'' p.t. Ferrugem (I), 8'45'' Lari (I), 19'50'' Espindola (L), 3' s.t. Ferrugem (I), 18' Salado (I) 
AMMONITI: Battistoni (L), Liberti (I), Espindola (L), Maluko (L) 
ARBITRI: Francesco Scarpelli (Padova), Calogero Castellino (Treviso) CRONO: Elena Lunardi (Padova)
 
LAZIO-KAOS REGGIO EMILIA 0-3 (0-0 p.t.) 
LAZIO: Laion, Gedson, Scheleski, Jorginho, Bizjak, Gastaldo, Chilelli D., De Lillo, Lupi, Biscossi, Luce, Liistro. All. Reali 
KAOS REGGIO EMILIA: Timm, Dian Luka, Mello, Fits, Avellino, Tuli, Fusari, Kakà, Zanotto, Vinicius, Pulvirenti, Molitierno. All. Juanlu 
MARCATORI: 7'55'' s.t. Avellino (K), 16'37'' Fits (K), 16'57'' Fits (K) 
AMMONITI: Timm (K), Lupi (L) 
ARBITRI: Carmelo Alfano (Palermo), Gaudenzio Raffaelli (Treviso) CRONO: Andrea Seminara (Tivoli)
 
LOLLO CAFFÈ NAPOLI-MILANO 4-2 (2-1 p.t.) 
LOLLO CAFFÈ NAPOLI: Espindola, De Luca, Duarte, Vavà, André, Peric, De Matos, Ghiotti, Suazo, Scigliano, Avolio, Vallarelli. All. Polido 
MILANO: Tondi, Ziberi, Esposito, Horvat, Luft, Gargantini, Leandrinho, Peverini, Urio, Alan, Cuomo, Muto. All. Sau 
MARCATORI: 13'03'' p.t. Duarte (N), 17'52'' Duarte (N), 18'46'' Leandrinho (M), 1'27'' s.t. Duarte (N), 13'29'' Suazo (N), 14'05'' rig. Horvat (M) 
AMMONITI: Ghiotti (N), Horvat (M) 
ARBITRI: Fabrizio Schirripa (Reggio Calabria), Ferruccio Prisma (Crotone) CRONO: Giuseppe Galasso (Avellino) 
 

SERIE A PLANETWIN365 – 25ESIMA GIORNATA
SABATO 14 APRILE 2018 – ore 18


BLOCK STEM CISTERNINO-REAL RIETI 6-4


CAME DOSSON-ITALSERVICE PESARO 6-1


FELDI EBOLI-LUPARENSE 3-8


IC FUTSAL-AXED LATINA 4-1


LAZIO-KAOS REGGIO EMILIA 0-3


LOLLO CAFFÈ NAPOLI-MILANO 4-2




COPIA SNIPPET DI CODICE