skin adv

#SerieBFutsal, labirinto playoff: Cioli, insidia Active. Lecco, c'è subito il Cornaredo

 15/04/2018 Letto 271 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Pietro Santercole
Società:    VARIE





Per una porta che si chiude, un portone che si apre. Otto cadette hanno conquistato la promozione: L84, Petrarca Padova (con tanto di accoppiata campionato-coppa), Gisinti Pistoia, Tenax Torronalba, Virtus Aniene 3Z, Tombesi Ortona, Futsal Marigliano e Real Cefalù. Altre trentadue formazioni, però, possono compiere il salto di categoria, non prima di aver superato il labirinto dei playoff. Playoff che iniziano prima con il confronto fra roster dello stesso girone.


LA SITUAZIONE - Otto formazioni di altrettanti raggruppamenti saliranno in A2 attraverso "semi e finali". Nel girone A, il Città di Asti incontra il Saints Pagnano: chi passa affronterà una fra Real Cornaredo e Lecco. Nel girone B, si comincia con Thiene-Mantova e Miti Vicinalis-Villorba: le vincenti si affronteranno nella "finale". Nel girone C, le semi sono Bagnolo-Olimpia Regium e Sant'Agata-CDM Genova. Nel girone D, ci sono in primis Cus Ancona-Buldog ed Eta Beta-Cobà. Nel girone E, la Cioli Ariccia Valmontone deve superare l'ostacolo Active prima di giocarsi la promozione con una fra Brillante e Mirafin. Nel girone F, si sono qualificate Manfredonia e Atletico Cassano, Chaminade e Sagittario. Nel girone G, il Sandro Abate chiede strada al Lausdomini per volare in A2, Fuorigrotta o Alma Salerno permettendo. Nel girone H, si parte con Melilli-Signor Prestito CMB e Farmacia Paola-Real Rogit. Per le perdenti, ci sarà un'altra chance. Ma questa è un'altra. Tutta da vivere.


Pietro Santercole 




COPIA SNIPPET DI CODICE