skin adv

L'Olimpus stecca il big match. Gayardo, un lampo tardivo: 1-4 con la Ternana

 16/04/2018 Letto 206 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    OLIMPUS





L'Olimpus orfana di Lisi, Taina Santos e Giuliano, viene sconfitta in casa dalla Ternana. A Roma finisce 1-4 a favore della formazione rossoverde. Per la compagine blues a segno Gayardo.

PRIMO TEMPO - A 2'02'' è la Ternana a rendersi pericolosa con azione da fallo laterale e Manieri che calcia in porta centrando la traversa. Pochi istanti dopo, triangolazione tra Manieri e Schmidt con quest'ultima al tiro, Giustiniani devia in angolo. A 5'38'' Ternana in vantaggio con una rasoiata di Manieri sul secondo palo (0-1). Al 6' tiro dalla distanza di Cortes, palla di poco sul fondo. Due minuti dopo palo di Renatinha con una conclusione da posizione decentrata. Ci prova l'Olimpus dalla distanza ma la conclusione di Pomposelli termina di poco al lato. A 17'26'' Renatinha se ne va sulla corsia di destra, calcia sul secondo palo e fa 0-2. A 15'' dal termine della prima frazione di gioco, punizione per l'Olimpus dal limite dell'area, calcia Dayane, Bisognin salva sulla linea.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa, azione di Renatinha con Giustiniani che vola per deviare la sua conclusione. Al 3' arriva la rete dello 0-3: Renata parte da destra, si accentra e calcia nell'angolo alto alla sinistra del portiere dell'Olimpus. Dopo tre minuti è ancora Ternana: Neka si libera sulla corsia di sinistra e mette al centro, Manieri arriva puntuale e non sbaglia il tap-in (0-4). La reazione dell'Olimpus c'è. A 13'53'' Pomposelli centra la traversa con una conclusione dalla distanza. Subito dopo la formazione blues schiera il portiere di movimento e a 19'17'' accorcia con una rete di Cely Gayardo (1-4). A 2'' dal fischio finale, conclusione di Pomposelli e palla ancora sulla traversa. L'Olimpus viene sconfitta in casa dalla Ternana, mantiene tuttavia il primato il virtù della sconfitta del Pescara e settimana prossima affronterà in trasferta lo Statte.


Ufficio Stampa ASD Olimpus