skin adv

#SerieAFutsal, Duarte show: Lollo Caffè Napoli-Milano 4-2 VIDEO

 16/04/2018 Letto 173 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    NAPOLI





E’ una partita da ultimo giorno di scuola quella tra Lollo Caffè Napoli e Milano. Napoli in attesa delle date ufficiali dei playoff e dell’avversario, Milano invece si giocherà tutto nei playout, ultima spiaggia per rimanere in A contro la Lazio. Fuori per infortunio Jelovcic e Patias, che stanno lavorando per tornare al più presto disponibili in previsione di maggio. Rientra Lolo Suazo. Ritmi bassi nel primo tempo, con Tiago Polido che dà più spazio a chi ha giocato meno minuti. Duarte in grande spolvero apre le danze al 13’03”, ma non si accontenta. Arriva il raddoppio al minuto 17′ 52″. Il Milano squilla al 18’46” con Leandrinho che accorcia le distanze. Nella ripresa è ancora Japa protagonista che realizza la tripletta e porta il pallone a casa. 3-1 per il Napoli. La gara non regala particolari emozioni. Se non qualche imprecisione da parte degli azzurri che potrebbero dilagare. Ma ci pensa Lolo Suazo a fare il gol della giornata calciando una gran botta dalla propria metà campo. 13’29” ed è 4-1 per il Napoli. Non è ancora finita però. Il Milano si procura un rigore per fallo di mano di Ghiotti al 14′ 05″ e Horvat non fallisce dal dischetto. Si conclude con una vittoria il campionato del Lollo Caffè Napoli. In attesa dell’ultima giornata della regular season, gli azzurri continuano la preparazione in vista dei playoff.

LOLLO CAFFÈ NAPOLI-MILANO 4-2 (2-1 p.t.)
LOLLO CAFFÈ NAPOLI: Espindola, De Luca, Duarte, Vavà, André, Peric, De Matos, Ghiotti, Suazo, Scigliano, Avolio, Vallarelli. All. Polido
MILANO: Tondi, Ziberi, Esposito, Horvat, Luft, Gargantini, Leandrinho, Peverini, Urio, Alan, Cuomo, Muto. All. Sau
MARCATORI: 13’03’’ p.t. Duarte (N), 17’52’’ Duarte (N), 18’46’’ Leandrinho (M), 1’27’’ s.t. Duarte (N), 13’29’’ Suazo (N), 14’05’’ rig. Horvat (M)
AMMONITI: Ghiotti (N),Horvat (M)
ARBITRI: Fabrizio Schirripa (Reggio Calabria), Ferruccio Prisma (Crotone) CRONO: Giuseppe Galasso (Avellino)


Ufficio stampa Napoli