skin adv

Latina, un ko senza ripercussioni. "Al lavoro per non ripetere certi errori"

 16/04/2018 Letto 127 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    AXED LATINA





L'Axed Latina esce sconfitta dalla sfida di Imola contro l'Ic Futsal, un ko che però non cambia di una virgola il futuro dei nerazzurri già sicuri di partecipare ai play off scudetto. I padroni di casa iniziano bene il match, portandosì in vantaggio dopo 4'30'' grazie alla rete messa a segno da Ferrugem. I pontini provano a replicare, ma sono ancora i ragazzi di Pedrini a trovare la via della rete con Lari al minuto 8'45''. L'Axed non ci sta e preme forte sull'acceleratore, creando più di qualche grattacapo alla difesa dell'Ic Futsal e a dieci secondi dal termine del primo tempo trovano lo spiraglio giusto per colpire con Espindola che riapre così la contesa.


SECONDO TEMPO - Nel secondo tempo gli uomini di Ferreira vanno alla ricerca del pari, ma sono i padroni di casa a passare niovamente dopo tre minuti, sempre con Ferrugem. L'assalto degli ospiti non produce gli effetti sperati e così a due minuti dalla fine è Salado a siglare la rete del definitivo 4-1. Il 25 aprile alle 20.30 al PalaBianchini l'Axed chiuderà la stagione regolare in casa con l'Acqua&Sapone. Poi, il via agli attesissimi play off scudetto dove Latina sarà ancora una volta protagonista.


D'ARIO - A fine gara queste le parole del direttore sportivo Francesco D'Ario: "Sicuramente ci aspettavamo una prestazione migliore da parte della squadra, l'Imola è stata brava a metterci in difficoltà a livello tattico e ha vinto con merito l'incontro. Questa sconfitta va messa in archivio e occorre lavorare per non ripetere più gli errori commessi durante questo match. Nell'ultima gara purtroppo non avremo a disposizione gli squalificati Maluko ed Espindola e questo sicuaramente non ci voleva. Vogliamo chiudere bene la stagione per poi presentarci nel migliore dei modi ai play off".


Ufficio stampa Axed Latina