skin adv

Fasano, 3-2 d'oro al Falconara. Mango: "Ai playout venderemo cara la pelle"

 17/04/2018 Letto 206 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    STONE FIVE FASANO





Contro il Falconara è arrivata una vittoria, bella, necessaria e meritata, che carica lo Stone Five Fasano in vista dei playout, ormai matematici. 3-2 in casa, con qualche sofferenza finale, ma con tanti applausi nel mezzo, per un prova di carattere, cinica e molto positiva. Le biancazzurre conquistano i tre punti e salgono a quota 22 lunghezze in classifica, ma il piglio è quello giusto e tutto lascia ben sperare per un felice prosieguo di stagione.

MANGO - 
“Volevamo a tutti i costi i tre punti – ha esordito Anna Mango nel postpartita -. E così è stato. Siamo entrate in campo con l’intento di vincere la gara dando il massimo. Brave tutte”. 
Anna Mango è tra i simboli del Fasano, una stagione in assoluta crescita per lei, fatta di parecchie difficoltà, ma sempre pronta a rialzarsi e adesso, nel momento clou, salire in cattedra con coraggio e forza, dopo tanti sacrifici: “Venderemo cara la pelle per raggiungere la salvezza, statene certi. Lotteremo fino all’ultimo secondo di ogni gara, questa squadra merita di più. In crescita? Ho sempre dato il massimo per portare a casa i punti e così farò fino alla fine. Credo nella mia squadra”, ha aggiunto Anna Mango. 
Provvidenziale nel finale di gara soprattutto, la numero 17 dello Stone Five ha assistito ad una gara perfetta ed ordinate delle sue compagne di squadra, che solamente nella seconda parte del secondo tempo hanno subito la minirimonta ospite, poi stroncata dall’ottima difesa e tenacia biancazzurra. 

I goal - In rete, i tre tenori, la Belam, nel primo tempo, a sbloccare un incontro equilibrato, con la serpentina letale e il destro perfetto e piazzato all’angolino basso, la Dos Santos, ad inizio ripresa, frutto di una pressione alta in fase offensiva e del recupero palla della Cenedese, con tanto di fendente chirurgico della Dos Santos dopo per il raddoppio. 
La terza rete porta la firma della Cenedese, al secondo goal stagionale, con un missile mancino da schema di fallo laterale e con l’assist della Sangiovanni. 
Nel finale, le reti del Falconara, con Lidu e Luciani, inutili ai fini del punteggio.

 Tre gare al termine – 120’ e poi terminerà la regular season. Il Fasano sfiderà il Kick Off, già matematicamente ai playoff, ma resta da capire in quale posizione, il Cagliari, che sta lottando per accedervi, e infine il Grisignano, al momento terzultima della classe. Gare difficili, ma non impossibili, perché questo Stone Five ha dimostrato una netta e lampante crescita e fame di vittoria.


Ufficio Stampa Stone Five Fasano




COPIA SNIPPET DI CODICE