skin adv

#SerieC2futsal: Fenice e Heracles, la C1 è realtà! Pro Calcio-Velletri, sarà spareggio

 21/04/2018 Letto 1223 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE




GIRONE A - Finale mozzafiato nella corsa playoff del girone A: l’1-1 tra Eur Futsal e Cortina garantisce la piazza d’onore agli ospiti, ma è amarissimo per i padroni di casa. La squadra di Rossetti subisce l’aggancio in extremis del Santa Marinella: i tirrenici piegano 8-4 l’Anguillara e, grazie al vantaggio negli scontri diretti, volano alla post season. La Compagnia Portuale regola 7-4 il Vallerano e festeggia la salvezza, l’ultimo turno fa accadere di tutto in zona playout. Il Blue Green cade 5-4 in casa dell Buenaonda, la Juvenia pareggia 4-4 a domicilio con il Valentia e lo raggiunge: sarà spareggio tra il team di Canarecci e il roster di Capizzi per evitare la retrocessione diretta, la vincente, in ogni caso, affronterà il playout “esterno” sul campo dell’Anguillara. La Virtus, infatti, chiude a quota 32 come Valentia e Buenaonda, ma emerge nella classifica avulsa: le altre due saranno di fronte, nel fortino di Egidi e compagni, per il playout “interno”.

GIRONE B - Come da pronostico, non basta il ventiseiesimo turno a risolvere il duello per la promozione diretta del girone B. Sia il Velletri, grazie alla mancata presentazione del Città di Colleferro, sia la Pro Calcio Italia, corsara 4-1 sul campo della Legio Colleferro, fanno bottino pieno (per i castellani in vista il 6-0 a tavolino): sarà uno spareggio in campo neutro a decidere chi volerà nell’élite del futsal regionale. Festa salvezza per la Legio Sora, a segno 4-2 sulla Lepanto: il team del presidente Gismondi conserva la categoria e condanna alla discesa in D il Real Città dei Papi, al quale non basta l'8-3 sull'Eur Massimo. L’unico playout si giocherà tra l’Atletico Mole Bisleti, sconfitto 5-2 da un Atletico Genzano che si proietta ai playoff, e la Legio Colleferro. Chiudono con il sorriso sia il Palestrina, che batte 8-4 il Ceccano, sia il Gap, protagonista di un pirotecnico 7-6 sul campo della Deafspqr.

GIRONE C - L’aveva persa, sul campo, una stagione fa, la ritrova, sempre sul campo, dodici mesi più tardi: la Virtus Fenice sbanca 5-2 il Circolo Canottieri Tevere Remo e torna in Serie C1, risolvendo a proprio favore il serratissimo duello al vertice del girone C con la Virtus Palombara. I sabini si arrendono solo all’ultima curva, nonostante il 3-1 nel fortino del Nazareth: la formazione di Centocelle va ai playoff, anche grazie alla contemporanea sconfitta per 6-4 sul campo de L’Airone di un Monte San Giovanni che perde l’occasione del sorpasso finale. Il Real Roma Sud batte 9-4 l’Ardita Rieti e conserva la C1, l’altro biglietto salvezza se lo giocheranno, nel playout “interno”, Santa Gemma e Tevere Remo. La Lositana chiude quinta con il 10-0 al Flaminia Sette, 11 gol sul tabellino in casa della Brictense e altrettante vittorie in stagione regolare per il Casal Torraccia.

GIRONE D - A piccoli passi, si è fatta strada nel girone pontino, gli basta un punto per chiudere da trionfatrice una stagione favolosa: l’Heracles impatta 2-2 sul campo del Flora e, da neopromossa, centra una storica promozione in C1. Stesso risultato sul tabellone luminoso per il Città di Anzio, che chiude secondo, con un Latina Scalo Sermoneta costretto alla retrocessione, sarà terzo posto per la Virtus Fondi, impegnata in serata nel derby con il Real. Il playout “esterno” metterà di fronte il Flora e uno Sporting Terracina che si garantisce lo scontro-salvezza grazie al 4-2 esterno allo Sport Country Club. Nell’altro spareggio, sarà sfida tra il Real Fondi e lo United Latina Futsal, corsaro 9-3 in casa della già retrocessa Accademia Sport. Quota 49 e quarto posto in coabitazione per il Falasche, che regola 6-2 l’Atletico Sperlonga, e per la Virtus Latina Scalo, che sbanca per 11-9 il fortino del Cassio Club.
 

SERIE C2 - I VERDETTI

Promozione in Serie C1: Real Fabrica, Virtus Fenice, Heracles

Spareggio promozione girone B: Pro Calcio Italia-Velletri
Primo turno playoff: Cortina-Nazareth, Virtus Palombara-Santa Marinella, Pro Calcio Italia/Velletri-Virtus Fondi, Città di Anzio-Atletico Genzano
Spareggio retrocessione girone A: Juvenia-Blue Green
Playout: Virtus Anguillara-Juvenia/Blue Green, Valentia-Buenaonda, Atletico Mole Bisleti-Real Legio Colleferro, PGS Santa Gemma-Tevere Remo, Flora 92-Sporting Terracina, Real Fondi-United Latina Futsal
Retrocessione in Serie D: Virtus Monterosi, Real Città dei Papi, Deafspqr, Città di Colleferro, Bracelli Club, Brictense, Flaminia Sette, Latina Scalo Sermoneta, Accademia Sport


Francesco Carolis