skin adv

#SerieAfemminile: sprint Olimpus e Montesilvano. Cagliari: festa playoff

 22/04/2018 Letto 169 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





La settimana decisiva del campionato di #SerieAfemminile si apre con una trentaduesima giornata – la terzultima – che rimescola gli equilibri sul podio: l’Olimpus sbanca Montemesola e difende il primato dall’assalto del Montesilvano, mentre il Pescara cade in casa col Breganze e non tiene il passo delle rivali. A 80′ dalla fine della stagione regolare, da registrare anche la qualificazione del Cagliari ai playoff scudetto.

SCATTO A DUE – Nella corsa allo scettro della categoria regina, sprint fondamentale di Olimpus e Montesilvano: le blues restano lassù da sole grazie al 4-1 imposto all’Italcave Real Statte, le abruzzesi – sempre a -3 con una gara in meno – rispondono con il 3-1 in casa del Città di Falconara. Al PalaCurtivecchi l’ago della bilancia èDayane, che stacca di nuovo al comando della classifica marcatrici Renatinha, autrice venerdì sera di un pokerissimo nel 9-5 della Ternana alla Lazio: la doppietta del pivotbrasiliano, l’acuto di Gayardo e l’autorete di Russo piegano le rossoblù di Marzella, alle quali non basta il momentaneo 1-1 di Maione. Al PalaBadialiMendes sblocca il match, Domenichetti raddoppia in avvio di ripresa; ultimo minuto al cardiopalma: l’autogol di Ortega a 30” dalla sirena accorcia le distanze, è ancora Domenichetti a ristabilirle definitivamente 7” più tardi. Il Pescara conferma il trend negativo con l’1-5 subìto dal Breganze e scivola a -6 dalla vettaMaria Perez segna quattro volte e consente alle venete di Zanetti di agganciare la Lazio all’ottavo posto, nel tabellino del PalaRigopianoentrano anche Pereira e PlevanoSospesa al 14’10” del primo tempo Kick Off-Stone Five Fasanosul punteggio di 8-0 per le sandonatesi, la squadra di Monopoli resta in campo con un numero di giocatrici inferiore al consentito, in merito si esprimerà il Giudice Sportivo.

FESTA SARDA – Nell’aperitivo di una domenica scoppiettante, sorride il Futsal Futbol Cagliari, che regola 7-0 il Città di Thiene ed è la sesta formazione a staccare un biglietto per la post season: Marta e Cuccuuna doppietta a testa, spianano la strada al roster di Podda, gioie personali anche per Laura CongiuMarrocco e Peque. Nel derby veneto con la Futsal Woman Rambla, il Real Grisignano incassa uno stop pesante nell’inseguimento al tredicesimo posto: dopo 20′ con le porte inviolate, Turetta riprendel’allungo firmato Nogales-Ruffato, ma Gaigher regala il 3-2 e i tre punti alla squadra di Lapuente.

RISULTATI, CLASSIFICA E MARCATRICI DELLA SERIE A FEMMINILE