skin adv

#SerieAFutsal, pole ai Lupi. Fornari re dei bomber. La griglia dei playoff scudetto

 25/04/2018 Letto 404 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE





Luparense-Axed Latina, Came Dosson-Lollo Caffè Napoli, Kaos Reggio Emilia-Real Rieti e Acqua&Sapone Unigross-Italservice Pesaro. Sono questi i quarti di finale scudetto, figli dell’ultima giornata di #SerieAplanetwin365. Le otto qualificate si conoscevano, il ventiseiesimo e ultimo turno di regular season è servito per mettere ordine nella griglia playoff. Il pathos non è mancato.


IL PODIO – I campioni d’Italia della Luparense vincono la regular season, in virtù degli scontri diretti favorevoli nei confronti dell’A&S, corsara nel finale a Latina. Ma che fatica mantenere fede alla tradizione favorevole contro la rivelazione Came Dosson. I patavini vanno avanti tre volte, e tre volte vengono ripresi dagli indomiti trevigiani. Ci vuole un guizzo dell’iridato Taborda a 73″ dal suono della sirena per decretare successo e primato per i sei volte “scudettati”. La rete di Taborda fa felice anche il Kaos Reggio Emilia. Un Kaos che non ha problemi a imporsi nel derby emiliano-romagnolo contro la già salva IC Futsal: sugli scudi Vinicius, al rientro al PalaBigi dopo un lungo e brutto infortunio. Il 7-3 permette ai ragazzi di Juanlu di agganciare la Came Dosson, ma terminare la regular season sul podio, grazie agli scontri diretti.


POSIZIONI MANTENUTE – L’ultima giornata di regular season non cambia le posizioni delle rimanenti qualificate ai playoff. Lollo Caffè Napoli quinto per il 6-0 a tavolino nel match che avrebbe dovuto giocare con il rinunciatario Pescara, Real Rieti sesto, non senza soffrire in casa contro la Feldi Eboli, nell’ultima partita di Massimo Ronconi come allenatore dei salernitani: il pari basta e avanza ai sabini di Bellarte, la doppietta di Fornari permette a Jader di vincere la classifica dei cannonieri della stagione regolare. L’Italservice Pesaro doppia la Lazio ed è settima.

 

PLAYOUT – Sconfitta pesante per i biancocelesti di Reali, soprattutto perché il Milano vince con otto gol di scarto contro il tranquillo Block Stem Cisternino, aggancia la Lazio e disputerà il ritorno dei playout in casa, grazie a una migliore differenza reti complessiva. Si chiude così la regular season. Il meglio deve ancora venire.

IL LIVE


SERIE A PLANETWIN365 – 26ª GIORNATA
MERCOLEDI’ 25 APRILE 2018 – ore 20.30

AXED LATINA-ACQUA&SAPONE UNIGROSS 0-1 DIRETTA STREAMING

ITALSERVICE PESARO-LAZIO 10-5

KAOS REGGIO EMILIA-IC FUTSAL 7-3 DIRETTA STREAMING

LUPARENSE-CAME DOSSON 4-3 DIRETTA STREAMING

MILANO-BLOCK STEM CISTERNINO 9-1 DIRETTA STREAMING

REAL RIETI-FELDI EBOLI 4-4 DIRETTA STREAMING