skin adv

Palestrina, si avvicinano i playoff di U21. Esposito: “Li attendevamo da molto tempo”

 05/05/2018 Letto 288 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Redazione
Società:    SPORTING CLUB PALESTRINA





Tra le squadre che, in C2, puntano maggiormente sul settore giovanile c’è lo Sporting Club Palestrina. Il club dei presidenti Virgili e Bruni ha conquistato il primo posto con l’U21 nel girone C. 14 vittorie, 2 pareggi e 0 sconfitte, 100 i gol fatti e 36 quelli subiti: questi i numeri della squadra del tecnico Angelo Esposito, che affronterà i playoff U21 da favorita.

CAMPIONATO – “ Sono molto soddisfatto di come abbiamo condotto il nostro girone- commenta Angelo Esposito-. Siamo riusciti a fare ottime partite durante tutta la stagione, riuscendo a concludere senza aver incassato nemmeno una sconfitta.  Credo che il momento cruciale del nostro campionato sia stato quando abbiamo vinto in casa contro Il Ponte. Da quel momento li abbiamo capito che potevamo fare qualcosa di importante. Adesso ci attendono i playoff, che aspettavamo da molto tempo. Cercheremo di andare avanti il più possibile per far sì che questa stagione da soddisfacente si trasformi in fantastica. Sono molto soddisfatto, sia a livello di squadra che a livello personale”.

PASSAGGIO IN PRIMA – Negli ultimi anni, la prima squadra del Palestrina ha sempre attinto dalla propria U21. Cosa che vorrà sicuramente continuare a fare anche nella prossima stagione: "Credo che i giocatori che potrebbero fare bene nella prima squadra il prossimo campionato sono, tra i tanti, Tabolacci, Cilia e Olivieri: ragazzi molto bravi, che già in questa stagione erano in ottica prima squadra”.

FUTURO – Successivamente, Esposito si è soffermato sui punti di forza della propria squadra e sugli aspetti in cui i propri giocatori possono migliorare in vista della prossima stagione: "Quest’anno tra gli aspetti positivi c’è sicuramente l’unità di gruppo. Ad inizio anno volevamo riuscire a fare molto bene e riscattarci, dal momento che questa squadra non aveva ancora vinto questa competizione. Credo che in ottica playoff e soprattutto per il prossimo anno dovremmo cercare di mantenere sempre alta l’attenzione per provare a ripeterci”. Con i playoff ancora da disputare, lo staff del Palestrina sta già iniziando a progettare la prossima stagione, con l’obiettivo di riproporsi a questi livelli: "Credo che per la prossima stagione ripartiremo dagli stessi principi con i quali abbiamo progettato questa. Cercheremo di far crescere i nostri ragazzi e di far sì che a fine stagione saremmo tutti felici del percorso fatto. Non parlo di risultati sportivi, ma di soddisfazione personale. Per noi la cosa più importante è vedere la crescita dei nostri ragazzi”.

Nicolò Signanini