skin adv

Bellator, operazione rimonta col Grisignano. Chiesa: “Abbiamo i mezzi per farcela”

 11/05/2018 Letto 221 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Luca Venditti
Società:    BELLATOR FERENTUM





Un esordio playout da dimenticare per la Bellator. Nel match d’andata del primo turno, la formazione ciociara, impegnata a Grisignano di Zocco, ha rimediato un secco 3-0 dal Real allenato da Adriano Turcato, risultato che complica e non di poco la faccenda della salvezza. La sfida di ritorno è fissata a domenica prossima, al Palasport Città di Frosinone, dove le amaranto proveranno a centrare l’impresa per non dire addio alla Serie A.

ANDATA - La partita di Grisignano era stata approcciata nella maniera giusta, ma poi, dopo il gol di Iturriaga, la Bellator non è riuscita a trovare il modo di ritornare in superficie. Nel secondo tempo, poi, la troppa foga nel voler recuperare il risultato, non ha fatto altro che peggiorare la situazione. “Abbiamo avuto troppa frenesia nel voler pareggiare e ci siamo dimenticati delle avversarie”. Roberto Chiesa spiega le dinamiche che hanno generato il 3-0 finale: “È mancata un po’ di esperienza nella gestione del match, sarebbe potuta finire molto peggio…”.

RITORNO - Il passivo è pesante, ma lascia aperti spiragli di qualificazione. Nella sfida di ritorno a Frosinone, la Bellator ha l’obbligo di provare a ribaltare le carte in tavola. “Sono convinto che abbiamo i mezzi per poter ribaltare il punteggio”. Il tecnico amaranto crede nella ‘remuntada’ e carica tutto l’ambiente: “Il Grisignano, per andare avanti, dovrà darsi molto da fare. Noi, se giochiamo da squadra, siamo in grado di fare grandi cose”. E una grande impresa è proprio ciò che servirà.
 

Luca Venditti
 




COPIA SNIPPET DI CODICE