skin adv

#SerieAfemminile, in semi c’è un altro posto: Ternana-Cagliari, domenica gara-3

 11/05/2018 Letto 130 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





Come nella categoria regina del futsal maschile, anche in #SerieAfemminile c’è un solo quarto di finale dei playoff che necessita di gara-3 per decidere chi può continuare a inseguire il sogno scudetto. Dopo Olimpus Roma, Kick Off e Italcave Real Statte, la quarta semifinalista della corsa al 25esimo tricolore in rosa sarà espressa dalla “bella” tra Unicusano Ternana e Futsal Futbol Cagliari.

 

ULTIMO PASS – Otto gol e un successo a testa per una serie, finora, davvero spettacolare. In gara-1, a Terni, hanno prevalso le Ferelle con un 4-3 capace di emozionare e premonitore dell’equilibrio vigente; gara-2, al PalaConi di Cagliari, si è risolta a favore delle finaliste di Coppa Italia a 4” dalla sirena, con il rosso a Presto e il rigore del 5-4 di Gaby. Il confronto si sposta, di nuovo, nel capoluogo di provincia umbro: al Pala Di Vittorio, stavolta, potrebbero non bastare i tempi regolamentari. In caso di parità al termine dei 40′, si giocherebbero due extra-time da 5′ ciascuno: qualora persistesse l’equilibrio, si qualificherebbe la squadra meglio piazzata in stagione regolare, cioè la Ternana. L’Italcave Real Statte attende di conoscere il suo avversario e può sedersi in poltrona per assistere a un terzo round imperdibile.

 

PLAYOUT – Domenica decisiva anche in ottica salvezza, con il ritorno delle due gare del primo turno dei playout. Al PalaBadiali, il Città di Falconara di Neri, dopo il 6-0 a tavolino nell’andata con lo Stone Five Fasano, difende un vantaggio prezioso nei secondi 40′ con le pugliesi di Monopoli, a caccia dell’impresa per evitare la retrocessione. Posizione favorevole anche per il Real Grisignano: le venete di Turcato, reduci dal secco 3-0 interno alla Bellator Ferentum, sono ricevute a Frosinone dalle ciociare di Chiesa in un secondo confronto che promette scintille. Le due vincenti, si giocheranno l’unico biglietto per la prossima Serie A nel secondo turno, per le sconfitte lo spettro della discesa di categoria diventerà realtà.

IL PROGRAMMA E IL QUADRO COMPLETO DEI DIRETTORI DI GARA

 

SERIE A FEMMINILE – PLAYOFF
QUARTI DI FINALE (05/05, 09/05, ev. 13/05, gara-3 in casa della meglio piazzata)

1) OLIMPUS ROMA-LAZIO 2-2 (gara-1 5-2)
2) KICK OFF-PESCARA 4-3 (gara-1 5-1)
3) UNICUSANO TERNANA-FUTSAL FUTBOL CAGLIARI 13/05 ore 16 (gara-1 4-3, gara-2 4-5)
4) MONTESILVANO-ITALCAVE REAL STATTE 3-4 (gara-1 1-1)

SEMIFINALI (18/05, 22/05, ev. 27/05, gara-3 in casa della meglio piazzata)
5) OLIMPUS ROMA-KICK OFF
6) VINCENTE 3-ITALCAVE REAL STATTE

FINALE (03/06, 10/06, ev. 17/06, gara-3 in casa della meglio piazzata)
7) VINCENTE 5-VINCENTE 6


CLASSIFICA MARCATRICI
5 RETI:
 Renatinha (Unicusano Ternana)

4 RETI: Dayane (Olimpus Roma)

3 RETI: Marta (Futsal Futbol Cagliari)

2 RETI: Gaby, Peque (Futsal Futbol Cagliari), Belli, Nona, Vanin (Kick Off), Xhaxho (Lazio), Pomposelli (Olimpus Roma), Taty (Pescara), Jessika (Unicusano Ternana)

1 RETE: Cuccu (Futsal Futbol Cagliari), Duco, Ion, Mansueto, Violi (Italcave Real Statte), Atz, Ferrario, Vieira (Kick Off), Beita, Sabatino (Lazio), D’Incecco, Mendes, Sergi (Montesilvano), Taina (Olimpus Roma), Plevano, Tampa (Pescara), Bianchi (Unicusano Ternana)

 

SERIE A FEMMINILE – PLAYOUT
PRIMO TURNO – RITORNO – 13/05 – ORE 16
1) CITTÀ DI FALCONARA-STONE FIVE FASANO (6-0)
2) BELLATOR FERENTUM-REAL GRISIGNANO (0-3)

SECONDO TURNO (and. 20/05, rit. 27/05)
3) VINCENTE 1-VINCENTE 2