skin adv

#SerieAfemminile: Coppari trascina la Ternana in semi. Fasano e Bellator in A2

 13/05/2018 Letto 381 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





Domenica di verdetti nella post season della categoria regina del futsal in rosa: la “bella”dei quarti playoff di #SerieAfemminile tra Unicusano Ternana e Futsal Futbol Cagliaripremia le Ferelle, che staccano l’ultimo biglietto disponibile per le semifinali scudetto, il ritorno del primo turno dei playout condanna alla retrocessione in A2 Stone Five Fasano e Bellator Ferentum.

FERELLE IN SEMI – Un altro successo di misura, lo stesso risultato maturato in gara-1, decide l’equilibratissima serie Ternana-Cagliari, l’unica dei quarti ad aver avuto bisogno del terzo confronto per risolversi: le ragazze di Shindler piegano 4-3 il roster di Podda e raggiungono in semifinale l’Italcave Real Statte. Al Pala Di Vittorio, padrone di casa con la testa avanti già nei primi 20′: Bianchi e Coppari, in meno di 60”, fissano il doppio vantaggio sul tabellone tra il decimo e l’undicesimo minuto, Peque accorcia le distanze prima dell’intervallo. La firma di Jessika e il secondo acuto di Coppari, nella ripresaampliano il margine delle Ferelle, ma le ospiti non mollano: Gasparini e Gabyspaventano il pubblico umbro, che, però, alla fine festeggia un esito opposto rispetto al quarto di finale di Coppa Italia e può continuare a sognare il tricolore.

DOPPIO VERDETTO – Nessun ribaltone nel secondo round della fase iniziale degli spareggi salvezza: Città di Falconara e Real Grisignano si giocheranno l’unico pass per restare nel massimo campionato, Fasano e Bellator sono già costrette a salutarlo. Le marchigiane di Neri, forti del 2-0 dell’andata in Puglia, si possono accontentare del pari interno contro la squadra di MonopoliLuciani, match-winner una settimana fa, sblocca anche la sfida del PalaBadialiNaiara fissa il definitivo 1-1. Senza storia il confronto di Frosinone: dopo il 3-0 ottenuto in Veneto, il team di Turcato, trascinato dalle doppiette di Prando e Rovira, passa con un netto 8-0 anche sul campo della formazione di Chiesa.

SERIE A FEMMINILE – PLAYOFF
QUARTI DI FINALE (05/05, 09/05, ev. 13/05, gara-3 in casa della meglio piazzata)

1) OLIMPUS ROMA-LAZIO 2-2 (gara-1 5-2)
2) KICK OFF-PESCARA 4-3 (gara-1 5-1)
3) UNICUSANO TERNANA-FUTSAL FUTBOL CAGLIARI 4-3 (gara-1 4-3, gara-2 4-5)
4) MONTESILVANO-ITALCAVE REAL STATTE 3-4 (gara-1 1-1)

SEMIFINALI (18/05, 22/05, ev. 27/05, gara-3 in casa della meglio piazzata)
5) OLIMPUS ROMA-KICK OFF
6) UNICUSANO TERNANA-ITALCAVE REAL STATTE

FINALE (03/06, 10/06, ev. 17/06, gara-3 in casa della meglio piazzata)
7) VINCENTE 5-VINCENTE 6


CLASSIFICA MARCATRICI
5 RETI:
 Renatinha (Unicusano Ternana)

4 RETI: Dayane (Olimpus Roma)

3 RETI: Gaby, Marta, Peque (Futsal Futbol Cagliari), Jessika (Unicusano Ternana)

2 RETI: Belli, Nona, Vanin (Kick Off), Xhaxho (Lazio), Pomposelli (Olimpus Roma), Taty (Pescara), Coppari, Bianchi (Unicusano Ternana)

1 RETE: Cuccu, Gasparini (Futsal Futbol Cagliari), Duco, Ion, Mansueto, Violi (Italcave Real Statte), Atz, Ferrario, Vieira (Kick Off), Beita, Sabatino (Lazio), D’Incecco, Mendes, Sergi (Montesilvano), Taina (Olimpus Roma), Plevano, Tampa (Pescara)

 

SERIE A FEMMINILE – PLAYOUT
PRIMO TURNO – RITORNO
1) CITTÀ DI FALCONARA-STONE FIVE FASANO 1-1 (2-0)
2) BELLATOR FERENTUM-REAL GRISIGNANO 0-8 (0-3)

SECONDO TURNO (and. 20/05, rit. 27/05)
3) CITTÀ DI FALCONARA-REAL GRISIGNANO




COPIA SNIPPET DI CODICE