skin adv

Correndo, correndo: Talita Bianchi, un'altra scommessa vinta in casa Ternana

 16/05/2018 Letto 175 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    UNICUSANO TERNANA





Uno dei punti di forza della Ternana Unicusano Femminile nella sua storia è la direzione sportiva e il suo fiore all’occhiello è la scoperta ogni anno di autentici talenti da tutto il mondo. Se lo scorso anno la scommessa Renata è stato il colpo dell’anno, con la numero nove rossoverde diventata in brevissimo tempo il simbolo di questa nuova Ternana, questo anno è stato sicuramente il turno di Talita Bianchi.

BIANCHI - La classe ’96, ventuno anni non ancora compiuto, ci ha messo un po’ a sbocciare, ma dalle parti del Di Vittorio non ce ne erano molti di dubbi. Portata in estate come un vero e proprio oggetto misterioso la ragazzina magra di Caxias do Sul si è trasformata in un colibrì velocissimo e pungente sulla laterale. Tanto da spaccare le gare come quella dei quarti di finale di domenica scorsa. In autunno il punto più buio, nella prima amichevole il collo del piede destro della numero undici rossoverde fa crack o quasi, da li in poi un vero e proprio calvario durato circa quattro mesi. Nonostante ciò la ragazzina “gaucha” stringe i denti e non vuole sparire dai radar di un top team e floppare nella sua prima avventura nella Serie A italiana. I tifosi rossoverdi hanno costantemente visto durante le partite, lacrime e smorfie ogni qual volta una botta al piede veniva presa da Bianchi. Eppure i mormorii si sono trasformati prima in timidi applausi di incoraggiamento e infine in veri e propri applausi o addirittura boati come domenica scorsa. Da settembre a maggio, dalla panchina con il ghiaccio sul piede al “golaço” di domenica scorsa. Una bella storia, da libro cuore, che solo la Ternana Femminile sa e può regalare e allora verrebbe da citare Antonello Venditti: “una finta e poi vola sul fondo dimmi chi la fermerà…”. Correndo, correndo.


Ufficio Stampa Unicusano Ternana
Foto Luca Pagliaricci




COPIA SNIPPET DI CODICE