skin adv

Finestra sul paradiso: i meccanismi e la situazione ripescaggi tra C1 e C2

 16/05/2018 Letto 1096 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





Come ogni anno, il mese di maggio porta con sé lo spettacolo della post season regionale: playoff e playout polarizzano gli umori, ma aprono anche le consuete riflessioni, calcolatrici alla mano, sui complessi meccanismi di promozioni, retrocessioni e ripescaggi. 

TRA C1 E C2 - La consuetudine suggerisce una premessa sempre valida: fusioni, rinunce, titoli ceduti o scelte organizzative degli organi competenti potrebbero modificare qualunque delle considerazioni che si possono attualmente tracciare, il quadro, in ogni caso, è già abbastanza chiaro. In C1, sono otto - ma potrebbero diventare nove - i posti liberi: Juvenia e Italpol hanno conquistato la B (dai cadetti non è scesa nessuna laziale), sei squadre hanno dovuto salutare la categoria regina, il Savio, inoltre, è ancora in corsa nella fase nazionale dei playoff. Quattro di questi otto slot saranno occupati dalle regine dei gironi di C2, vale a dire Real Fabrica, Velletri, Virtus Fenice e Heracles, per gli altri, bisogna guardare la classifica di ripescaggio: nell’ordine, la certezza di avere un posto tra le grandi del futsal laziale appartiene alla Pro Calcio, vincitrice della Coppa Lazio, alle stesse Atletico Genzano e Città di Anzio, che si affronteranno sabato nella finale dei playoff (comunque vada, occuperanno prima e seconda posizione), e alla Futsal Isola, miglior perdente dei playout della C1 di quest’anno. La quinta posizione, riservata alla terza classifica nei playoff, è traballante: in sostanza, dipende tutto dal destino del Savio, Cortina e Palombara, le semifinaliste perdenti, restano alla finestra, in attesa di capire se il Comitato organizzerà la "finalina" degli spareggi promozione.

 

SERIE C1 2018-2019 - CLASSIFICA DI RIPESCAGGIO

1) Società vincente la Coppa Lazio di Serie C2: Pro Calcio Italia
2) Società classificata al primo posto nei playoff di Serie C2: Atletico Genzano/Città di Anzio
3) Società classificata al secondo posto nei playoff di Serie C2: Atletico Genzano/Città di Anzio
4) Società perdente i playout di Serie C1 con la miglior posizione di classifica: Futsal Isola
5) Società classificata al terzo posto nei playoff di Serie C2: Cortina/Virtus Palombara


Francesco Carolis




COPIA SNIPPET DI CODICE