skin adv

United Aprilia, Trobiani si gode il successo dell’U21: “È un’impresa unica”

 16/05/2018 Letto 403 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Luca Venditti
Società:    UNITED APRILIA





Di questo passo ad Aprilia serviranno nuovi scaffali. La bacheca trofei bianco-grigio-azzurra, infatti, non smette di riempirsi in questa stagione, che continua a regalare gloria alla United. Dopo il successo in Coppa Lazio ad opera della prima squadra, è arrivato il bis direttamente dalla formazione più giovane di Cristian Trobiani, che ha sollevato il titolo regionale U21 al PalaPestalozzi, al termine di un’accesissima finale con l’Italpol.

LA DOPPIA - Dopo l’ennesimo trionfo lo si può dire: è una stagione da incorniciare - fin qui - per il sodalizio pontino. Cristian Trobiani, la guida tecnica dei campioni del Lazio di Under 21, ne è consapevole e si gode il momento. “La doppia - così la definisce l’accoppiata di trofei tra prima squadra e Under - non è da tutti: è una stagione fantastica”. Che assume valore ancor più importante ripensando alla giovane età della società. “Siamo nati nel 2013 e già nel 2018 siamo riusciti a raggiungere questi risultati. Vincere una Coppa Lazio di C1 al primo anno è straordinario, bissare il successo con l’U21 è unico”.

SUCCESSO MERITATO - Un altro aspetto che verrà ricordato come unico nel suo genere è stato proprio l’incontro che ha assegnato il titolo. Nella finalissima di Pomezia, Aprilia ed Italpol hanno dato vita ad uno spettacolo eccezionale, che ha deliziato il pubblico presente al palazzetto e quello connesso da casa. La lotteria finale dei rigori, dopo il 2-2 al termine dei supplementari, ha poi premiato i ragazzi di Trobiani e dato il via alla festa bianco-grigio-azzurra. “Il mio è davvero un gruppo unito - continua l'allenatore -, la loro coesione si vede dentro e fuori dal campo. Insieme ci siamo meritati questa vittoria. Aver battuto l’Italpol, ci ha fatto capire quanto siamo forti”. Forti e... Vincenti.


Luca Venditti