skin adv

#SerieAfemminile, semi: Renatinha 7bellezze! Kick Off, colpaccio all'Olgiata

 19/05/2018 Letto 306 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





Spettacolo al quadrato in gara-1 delle semifinali di #SerieAfemminile, che sorridono a Unicusano Ternana e Kick Off: i primi 40′ dei due incroci che assegneranno altrettanti pass per l’ultimo atto della corsa al tricolore offrono la prova di forza delle Ferellesull’Italcave Real Statte e il blitz delle sandonatesi nel fortino delle campionesse in carica dell’Olimpus Roma.

LE SETTE MERAVIGLIE – C’è, come sempre, la firma di Renatinha nel terzo successo su tre gare interne della post season della Ternana, un 5-1 che regala alle umbre il primo punto nel remake della semifinale del 2015 con il Real StatteJessika sblocca il match del Pala Di Vittorio, poi la numero 9 brasiliana si conferma top scorer (7 centri) dei playoff con la doppietta che, unita al gol di Brandolini, suggella i 20′ perfetti del roster di Shindler; nella ripresa, Marzella ci prova con il 5vs4: Duco accorcia, ma Bianchi chiude i conti. Mercoledì il secondo round a Montemesola, le rossoblù dovranno voltare pagina per tentare di allungare la serie a gara-3 e tornare a Terni.

RIMONTA ALL BLACKS – È un successo dal peso specifico incalcolabile quello ottenuto dal Kick Off al PalaOlgiata: la squadra di Russo si conferma bestia nera stagionale dell’Olimpus e, grazie al 4-1 esterno alle blues, può toccare con mano un sogno chiamato finale. Eppure, le padrone di casa riescono a passare in vantaggio con Pomposelli, ma la rimonta a tinte All Blacks si materializza già nel primo tempo: Vieira e Vanin ribaltano il risultato nel giro di 13”, Belli firma il tris con il quale si torna negli spogliatoi. A metà ripresa, D’Orto sceglie Gayardo portiere di movimento, la difesa ospite, però, è solidissima e il tiro libero di Vanin a 24” dalla sirena è la ciliegina sulla torta. Martedì, davanti alle telecamere di Sportitalia, due risultati su tre interromperebbero la caccia delle romane al bis tricolore.

 

SERIE A FEMMINILE – PLAYOFF
QUARTI DI FINALE (05/05, 09/05, ev. 13/05, gara-3 in casa della meglio piazzata)

1) OLIMPUS ROMA-LAZIO 2-2 (gara-1 5-2)
2) KICK OFF-PESCARA 4-3 (gara-1 5-1)
3) UNICUSANO TERNANA-FUTSAL FUTBOL CAGLIARI 4-3 (gara-1 4-3, gara-2 4-5)
4) MONTESILVANO-ITALCAVE REAL STATTE 3-4 (gara-1 1-1)

SEMIFINALI (18/05, 22/05, ev. 27/05, gara-3 in casa della meglio piazzata)
5) OLIMPUS ROMA-KICK OFF 1-4
6) UNICUSANO TERNANA-ITALCAVE REAL STATTE 5-1

FINALE (02/06, 10/06, ev. 16/06, gara-3 in casa della meglio piazzata)
7) VINCENTE 5-VINCENTE 6


CLASSIFICA MARCATRICI
7 RETI:
 Renatinha (Unicusano Ternana)

4 RETI: Vanin (Kick Off), Dayane (Olimpus Roma), Jessika (Unicusano Ternana)

3 RETI: Gaby, Marta, Peque (Futsal Futbol Cagliari), Belli (Kick Off), Pomposelli (Olimpus Roma), Bianchi (Unicusano Ternana)

2 RETI: Duco (Italcave Real Statte), Nona, Vieira (Kick Off), Xhaxho (Lazio) Taty (Pescara), Coppari (Unicusano Ternana)

1 RETE: Cuccu, Gasparini (Futsal Futbol Cagliari) Ion, Mansueto, Violi (Italcave Real Statte), Atz, Ferrario (Kick Off), Beita, Sabatino (Lazio), D’Incecco, Mendes, Sergi (Montesilvano), Taina (Olimpus Roma), Plevano, Tampa (Pescara), Brandolini (Unicusano Ternana)

 

Ufficio Stampa Divisione