skin adv

La città dell’Infiorata vuole tornare grande: nasce il Genzano calcio a 5

 05/06/2018 Letto 1380 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    GENZANO





Nel panorama sportivo Genzanese, il  calcio a 5 è uno degli sport più seguiti e praticati e suoi sportivi possono vantare uno scudetto in questa disciplina. La fucina locale ha prodotto negli anni, giocatori, tecnici e dirigenti di alto profilo.

La passione per questo sport ha reso possibili delle storie incredibili e di grandissimo successo come quella dell'Atletico Genzano, fregiatosi di una strepitosa promozione in Serie C1 e quella della  Cogianco Academy in grado di far fiorire uno splendido settore giovanile che conta circa cento tesserati.

Lo staff dell'Atletico Genzano e quello della Cogianco Academy hanno lavorato negli ultimi mesi con un unico obiettivo; quello di far nascere finalmente una collaborazione sportiva che unisca sotto lo stesso cappello le due realtà. L’evidenza emersa incontro dopo incontro è stata la seguente: non esisterà mai una prima squadra affermata e con un futuro senza un settore giovanile e non esisterà mai un forte settore giovanile senza l'obiettivo e l'incentivo di una prima squadra come risultato finale di un percorso di crescita dei ragazzi

Le affinità di idee , l’amicizia e il rispetto per le competenze reciproche ha reso naturale la creazione di una nuova realtà che inglobasse uomini, idee e metodi dell'Atletico Genzano e della Cogianco Academy.
Nasce così il Genzano Calcio a 5 iconograficamente sintetizzato dai più famosi simboli di Genzano: la colonna della fontana di S. Sebastiano e la celebre Infiorata.

La nuova società nasce sotto la spinta di  quella passione che i genzanesi hanno da più di 30 anni per questo sport, con una chiara e semplice ambizione: dare la possibilità ad un genzanese di giocare a calcio a 5 per tutta la sua carriera senza dover cambiare maglia.
La prima squadra di questa nuova realtà affronterà la Serie C1, il massimo campionato regionale e avrà come obiettivo per il settore giovanile il completamento di tutte le categorie giovanili per chiudere quel famoso canale con la prima squadra.

Per tutti gli ulteriori dettagli su organigramma e programmi della stagione seguiranno degli aggiornamenti nelle prossime settimane.