skin adv

Squadra che vince non si cambia: Pordenone in B con lo stesso staff

 07/06/2018 Letto 135 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    PORDENONE





Si è riunito ieri sera al Ristorante Adriatico di Villotta di Chions, storico sponsor dei ramarri, di proprietà dell'amico Mauro, lo staff neroverde che ha contribuito alla promozione in Serie B. Ringraziamenti e conferme per tutti da parte della società.


Il Pordenone Calcio a 5 lavora a 360° in vista del suo ritorno nel campionato nazionale di Serie B e ieri sera si è ritrovato per una cena di fine stagione insieme a tutto lo staff, ringraziandolo con diverse targhe personali di riconoscimento per il lavoro sin qui svolto. Con l'occasione è arrivata anche la conferma ufficiale di tutto il gruppo, a partire da mister Gianluca Asquini, che continuerà a guidare la prima squadra. Al suo fianco il vice e team manager Luca Moi, insieme al preparatore dei portieri Martino Lucchetta. Prosegue il suo lavoro in neroverde anche il preparatore atletico Daniele Santarossa e il preziosissimo collaboratore Cristiano Di Bon.


Le redini della nuova Under 19 saranno affidate, invece, a Giancarlo Bortolin, in precedenza responsabile del settore giovanile. Suo il compito di guidare e valorizzare i giovani che formeranno questo gruppo e in cui il Pordenone Calcio a 5 crede fortemente, a partire proprio dalla figura di Giancarlo, neroverde da sempre e con un enorme bagaglio di esperienza che saprà mettere a disposizione dei suoi nuovi ragazzi.


Confermato, infine, anche Andrea Mazzon come addetto stampa e responsabile di tutta l'area comunicazione e social della società.


A breve inizieranno ad arrivare anche le prime conferme sulla rosa, in attesa dei nuovi innesti su cui è al lavoro il direttore sportivo Carmelo Mangano.


Ufficio Stampa Pordenone




COPIA SNIPPET DI CODICE