skin adv

Ardea's on fire, Fofi vuole un top player: Pelezinho, Bonmati Diaz o Ferreira

 03/07/2018 Letto 313 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Redazione
Società:    ARDEA





Come sostiene Il Caffè dello Sport la squadra che affronterà il suo primo campionato di Serie C2 ripartirà da mister Alessandro Campioni e dall’ossatura del gruppo storico di questo biennio (i primi rinnovi portano i nomi di Ceniccola, Galasso, Piarulli e Pucino), un gruppo che ha già dimostrato di poter dare ampie garanzie e che verrà potenziato con dei veri e propri Top Player in grado di poter spostare (e di molto) gli equilibri: da quel che risulta alla nostra testata infatti, il presidente Christian Fofi proprio in queste ore è seduto su tre tavoli assolutamente importanti, tre trattative che sta gestendo in prima persona per riuscire a portare a casa uno tra Paulo Guilherme Dos Santos Mazzoleni detto Pelezhino (brasiliano, ex Lazio in serie A, nell’ultima stagione all’Atletico New Team), Daniel Diaz Bonmati (spagnolo, ex Nordovest ed Ecocity) e Matheus Ferreira (brasiliano, ex Mirafin, nell’ultima stagione a Viterbo con l’Active Network) .

PRES - “E’ vero – ha confermato in esclusiva al Caffè il patron ardeatino – per il nostro primo anno in C2 vorrei regalare alla piazza un grandissimo nome che presumibilmente uscirà da una di queste trattative”. “Stiamo parlando di tre fuoriclasse assoluti – ha continuato – sarà difficilissimo portarne uno a giocare in C2 ma sto vedendo che il nostro progetto li ha incuriositi e ancora tutte le piste sono aperte, nel senso che ad oggi nessuno di loro ha chiuso la porta”. “Per quanto riguarda Pelezinho – ha spiegato Fofi – il discorso è in fase avanzata, ho incontrato più volte il presidente Abate e l’Atletico New Team che detiene il cartellino del giocatore, è una trattativa decisamente difficile e molto onerosa, come del resto quelle con Bonmati e Ferreira. Al primo avevamo già fatto un’offerta a dicembre quando andò via Lorenzoni ma non accettò per via della categoria (serie D n.d.r), adesso con la C2 abbiamo ricominciato a parlare, mentre con Ferrerira posso sperare nei buoni uffici dei nostri amici della Mirafin che potrebbero dare un’accelerata importante alla trattativa”. “Nei prossimi giorni – ha concluso Christian Fofi – spero di poter annunciare il primo grande colpo di questo mercato, ma non bisogna avere fretta, la nostra priorità adesso è quella di completare il discorso relativo ai rinnovi. Questo è un gruppo di uomini e giocatori fantastici che in questo biennio ha dimostrato di meritare palcoscenici superiori e la dimostrazione è nelle numerosissime richieste che stanno arrivando per buona parte di loro. Credo molto in questi ragazzi e nel nostro allenatore e sono convinto che anche in C2 indipendentemente da chi arriverà potremo dire la nostra”.

 

Il Caffè dello Sport




COPIA SNIPPET DI CODICE