skin adv

54° Coppa dei Canottieri, Aniene e Eur a valanga. Malagò ancora a secco

 03/07/2018 Letto 280 volte

Categoria:    Tornei
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE





Trentacinque gol in tutto, sono queste le reti segnate in totale nella giornata di ieri dalle otto squadre della 54ma edizione del Coppa dei Canottieri al CCLazio. Giornata che ha segnato anche l’esordio in campo di Giovanni Malagò. Al 4 minuto del primo tempo della sfida Over50 tra CC Aniene e TC Parioli il presidente del Coni scende in campo con la maglia numero 2 ed ha subito l’occasione per mettere la firma sul match. Sul secondo palo raccoglie l’invito in diagonale di Grisolia ma il suo sinistro finisce fuori di poco. Il numero uno dello sport italiano detta i ritmi della gara ai suoi compagni ispirando in fase offensiva e rendendosi prezioso anche a difesa della propria metà campo. La gara ha poco da dire troppo netta la superiorità dell’Aniene. Al triplice fischio il tabellone recita 8 a 2. Per Malagò nella ripresa altre 2 ghiotte occasioni: nella prima bravo il portiere a sventare in angolo, nella seconda il sinistro termine sul fondo. Appuntamento col gol dunque rimandato alla prossima gara ma promosso a pieni voti l’Aniene. Nell’altra gara Over 50 tra Tevere Remo e Corte dei Conti, è Figurelli a regalare nel recupero la vittoria a questi ultimi per 4 a 3. Per quanto riguarda la categoria Assoluti, la Tevere Remo A domina sulla Tirrenia Todaro per 9-1, mentre CC. Roma B deve cedere il passo al CT. Eur che chiude il match con 6 reti a 1

Sulla pagina Facebook i video e i post in tempo reale, mentre sul Corriere dello Sport gli highlight della prima giornata

Si ringraziano gli sponsor: RDS- Radio Dimensione Suono; Corriere dello Sport; ICS - Istituto per il Credito Sportivo; Peroni 3.5; Automotive Service Group; Nuova Villa Claudia; Banca Mediolanum; Mizuno; Talco.

Gli amici della Coppa: The American University of Rome; Bassetti Tessuti; Bartoni, Generali, Cottorella; Groupama; Mancini Re; Ho Soccer; Mikaline; SportKinetic

Con il patrocinio di: Comune di Roma, Coni, Regione Lazio, MSP Italia


Ufficio Stampa