skin adv

Provincia, Palombara alla semi. Tomassetti: “Vorrei la finale col Savio”

 06/07/2018 Letto 509 volte

Categoria:    Tornei
Autore:    Marco Panunzi
Società:    PROVINCIA DI ROMA





Il torneo che si disputa a via delle Nespole sta per arrivare alle battute conclusive: questa sera si giocheranno le semifinali, prodromo della finalissima che incoronerà la campionessa. Tomassetti è contento del cammino del suo Palombara, atteso stasera dalla partita contro lo Svenson.

CAMMINO – Giunti alle battute conclusive di una competizione, è costume dire che ogni squadra sia organizzata e che le possibilità di vittoria finale sia equamente divise tra i contendenti. “Sono contento del cammino che abbiamo fatto finora: è stato un bel torneo e noi lo abbiamo onorato alla grande”, il pensiero di Tonino Tomassetti, direttore sportivo della Virtus Palombara, atteso stasera dal match contro lo Svenson di Covelluzzi. “Sono una bellissima squadra, piena di giocatori di livello: li abbiamo già battuti ma sarà un’altra storia stasera”.

TORNEO – Quattro squadre si giocano la vittoria finale. Stando al pensiero dell’organizzatore Vincenzo Coccia (scritto sul suo profilo social), Savio, Palombara e Svenson erano le certezze, il Delle Vittorie la sorpresa. Tonino si dice d’accordo. “Quello che è sotto gli occhi di tutti è il fatto che il Savio sia due passi avanti a tutti, sono loro i favoriti: dico che mi piacerebbe andarmi a giocare la finale con una squadra come la loro”, l’auspicio di Tomassetti per il prosieguo del torneo. Torneo di grande livello secondo lui, sotto molti punti di vista. “In campo e fuori, grande organizzazione: i roster che giocano sono forti e in più è bello avere l’occasione di stare tutti insieme e di giocare in allegria. Dispiace per i nostri che si sono infortunati e non hanno potuto partecipare”.


Marco Panunzi




COPIA SNIPPET DI CODICE