skin adv

Futsal, "regionandoci" su: Marche a due facce, -1 e uno storico dato positivo

 20/08/2018 Letto 279 volte

Categoria:    Vari
Autore:    Pietro Santercole
Società:    VARIE





Una società in meno rispetto alla passata stagione evidenzia il lato negativo, ma le Marche possono consolarsi con un altro dato stra-positivo, che la mette sullo stesso piano di Lazio, Veneto, Sicilia, Campania e Abruzzo: nell'ultima decade non c'era mai stato uno splendido en plein, dato da almeno un club presente in ogni categoria del calcio a 5 nazionale.

OTTOVOLANTE - L'Italservice Pesaro, da quest'anno con la sua Special (One) Edition, è chiaramente il motore trainante di un'intera regione che si caratterizza anche per una singolare ricchezza di artisti e studiosi celebri. Colini è già nella storia con la sua Uefa Futsal (unico caso di allenatore italiano), la storia l'hanno scritta anche Futsal Cobà e Tenax Castelfidardo, neopromosse di Serie A2. Le rimanenti cinque marchigiane sono tutte inserite nel girone D cadetto: Ascoli ritrova il futsal nazionale, unendosi alle già radicate Buldog Lucrezia, Corinaldo, Cus Ancona ed Etabeta. L'ottovolante è servito.

Pietro Santercole