skin adv

Casalbertone, Brando: “Tanta pressione, ma non possiamo sbagliare”

 28/09/2018 Letto 275 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Alessandro Pau
Società:    CASALBERTONE





Il laterale del Casalbertone Rocco Brando, tornato nel club la scorsa stagione dopo una parentesi nel 2011, analizza i tanti fattori che costringono il Casalbertone a dover vivere una stagione da protagonista.

CAMBIAMENTI – Sono stati tanti i cambiamenti che hanno trasformato, in parte, il Casalbertone in questa calda estate. Rocco Brando spiega: “Sono stati mesi intensi, la società ha lavorato moltissimo per costruire una squadra capace di vincere e per metterci nelle migliori condizioni. Sono state fatte modifiche a partire dalla dirigenza, è stato cambiato il mister, abbiamo addirittura cambiato centro sportivo - continua il laterale del Casalbertone -. Inoltre, sono stati fatti diversi acquisti, anche importanti, che hanno innalzato il livello della squadra. Abbiamo forti pressioni per questa stagione, non possiamo sbagliare, ma è anche vero che crediamo molto in noi stessi e siamo sicuri di poter far bene”.

OBIETTIVI – Nelle ultime settimane il Casalbertone ha giocato diverse amichevoli contro squadre di categorie superiori per testare la propria condizione e mettersi in gioco: “Le amichevoli sono state molto incoraggianti - afferma Rocco Brando -. Abbiamo affrontato compagini di Serie B e C1, ottenendo delle sconfitte con solamente due o tre gol di scarto. Essendo una squadra di Serie D questi risultati ci danno fiducia, anche se ovviamente le amichevoli lasciano il tempo che trovano. Dove possiamo arrivare? Sono sicuro che questa squadra, a prescindere da quali saranno le avversarie nel girone, possa ambire almeno alle prime tre posizioni: saremo in lotta per la vittoria fino alla fine”.


Alessandro Pau