skin adv

Progetto Futsal in buone mani: la carica di Galvanin, Taglianetti e Pecora

 08/10/2018 Letto 430 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Redazione
Società:    PROGETTO FUTSAL





In casa Progetto Futsal riflettori puntati su chi occupa di curare la preparazione atletica dei giocatori, La categoria Under 19 di Monni e la prima squadra femminile di Torrente sono state affidate a Carlo Galvanin, l’Under 21 è sotto la responsabilità di Paolo Taglianetti, l’Under 17, invece, di Franco Pecora.

GALVANIN - Da molti anni preparatore atletico al Progetto Futsal, Carlo Galvanin racconta le sue impressioni: "Sono molto contento di questo incarico. Conosco bene i tecnici Monni e Torrente, tra di noi c’è un confronto continuo sia per quanto concerne le metodologie di allenamento che l’organizzazione degli stessi”. Due categorie completamente differenti che richiedono preparazioni diverse e allenamenti specifici: "L’Under 19 è un gruppo ben affiatato, già si conoscono tra loro. Stiamo procedendo per gradi, curando l’aspetto atletico, coordinativo e tecnico-tattico, ma quello che ci preme maggiormente e su cui stiamo lavorando tutti i giorni, è l’aspetto comportamentale e dell’attenzione. Sono certo che, con il tempo, la passione e l’umiltà, i ragazzi non ci deluderanno: stanno dimostrando che hanno voglia di fare”. Ben diverso, invece, è l'argomento femminile: "Ho trovato un gruppo fin troppo carico, con tanta voglia di riscatto, anche da parte delle nuove arrivate. Abbiamo lavorato molto bene: è un gruppo totalmente nuovo, ma si iniziano a vedere i primi frutti. Stiamo giocando molte amichevoli con risultati in continuo crescendo, inoltre, pian piano, stiamo recuperando anche le ragazze infortunate. Mi reputo molto soddisfatto del lavoro svolto fino a questo punto: dobbiamo curare maggiormente i piccoli dettagli, ma sono certo che le ragazze si faranno trovare pronte per l’inizio di campionato". In conclusione, Galvanin fa un appello ai suoi atleti: "Sia per l’Under 19 che per la femminile, è importante quello che si fa e come si fa: l’approccio mentale è alla base di tutto”.

TAGLIANETTI - Fino allo scorso anno curava la parte atletica della squadra Allievi, da quest’anno si occuperà dei ragazzi dell’Under 21. Paolo Taglianetti fa un punto della situazione: "La squadra ha patito la prima parte di preparazione e nelle prime amichevoli ho riscontrato un ritardo di condizione - prosegue -. Già nelle ultime uscite si sono apprezzati netti miglioramenti, sono fiducioso in vista dell’inizio campionato”. Anche per i giovani dell’Under 21, come per le altre categorie, è stato scelto un programma di preparazione specifico: "Durante la settimana ho deciso di dedicare molto spazio al lavoro aerobico, alla forza, alla resistenza e alla rapidità: reputo siano quattro elementi fondamentali per ottenere una buona riuscita in questo tipo di disciplina. È un lavoro duro e faticoso, lo sappiamo, ma i ragazzi stanno rispondendo bene ai carichi di lavoro".

PECORA - Anche Franco Pecora ricopre un doppio incarico in casa Progetto Futsal. Oltre ad occuparsi della preparazione atletica della squadra Under 17, è dirigente accompagnatore della femminile: "Il lavoro di preparazione sta andando molto bene, ci stiamo focalizzando soprattutto sulla resistenza e sulla velocità, alternando qualche seduta di forza - aggiunge -. Mi piace sottolineare che è una nostra prerogativa curare la parte atletica con esercitazioni che prevedano il più possibile lavori con il pallone”. Come i ragazzi dell’Under 19, anche gli Under 17 si conoscono già da tempo, e questo agevola di molto il lavoro: "Sono un ottimo organico, ben affiatato e compatto tra loro. In allenamento ci seguono attentamente, siamo sicuri che faranno una stagione importante - conclude Pecora –. Senza ombra di dubbio con questi ragazzi puntiamo a raggiungere i playoff".


Marco Modugno




COPIA SNIPPET DI CODICE