skin adv

Sportland, la carica di Ribeiro: "Per salvarci serve l'impegno di tutte"

 11/10/2018 Letto 95 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    SPORTLAND





Nel debutto in campionato di serie A2 domenica scorsa la Sportland Milano è stata sconfitta 2-1 dalle veneziane dell’Union Fenice, dopo una gara giocata alla pari e con decisivo gol della condanna incassato dalle ragazze di mister Cocchini a 3 minuti dal termine. Domenica 14 per le milanesi è in programma la trasferta alle ore 16 sul campo torinese del Duomo Chieri, già affrontato due settimane fa nel debutto in coppa Italia, con vittoria 3-1 delle piemontesi. Contro l’Union Fenice ha esordito nella Sportland Simone Almeida Ribeiro, universale brasiliana classe ’87 proveniente dal Città di Thiene.

Cosa è mancato al debutto per ottenere un risultato positivo?
“Dobbiamo lavorare – afferma Ribeiro - per migliorare sia la fase difensiva che davanti dove dobbiamo essere più concrete sotto porta, anche con il portiere di movimento, visto che contro la Fenice non siamo riuscite a segnare quando nel finale abbiamo giocato con 5 attaccanti. Però siamo una squadra nuova di questa categoria e con l’esperienza possiamo ottenere risultati positivi. La serie A2 è un campionato diverso da quello regionale e ci vorrà il massimo impegno da parte di tutte per riuscire a salvarci, a cominciare dalla partita di domenica prossima contro il Duomo Chieri, che abbiamo già affrontato due settimane fa in coppa Italia ed è un avversario forte.”

Come ti stai ambientando a Milano con le nuove compagne e mister Cocchini?
“Sono arrivata solo da una settimana e mi sto allenando con impegno. Per questo giorno dopo giorno penso di stare meglio sia per la condizione fisica che per l’ambientamento con la nuova società e le nuove compagne che è stato molto positivo.”


Rinaldo Badini
Ufficio Stampa Sportland Femminile




COPIA SNIPPET DI CODICE