skin adv

A&S, #uclfutsal Elite Round il bello e il "brutto" del sorteggio

 12/10/2018 Letto 238 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ACQUAESAPONE





Si svolgerà domani a Nyon il sorteggio per la determinazione dell’Elite Round della UEFA Futsal Champions League. A rappresentare l’Italia ci sarà l’Acqua&Sapone Unigross, qualificatasi dopo la grande cavalcata del Main Rd cipriota. Per i nerazzurri, alla prima partecipazione nella massima competizione continentale, tanti spauracchi da provare a evitare. 16 squadre si contendono i quattro posti per le fasi finali.

LE OSPITANTI Quattro squadre ospiteranno l’Elite Round della nuova Champions League: gli spagnoli del Barcellona, i portoghesi dello Sporting Lisbona, i lituani del Vytis e i cechi del Chrudim. Si giocherà dal 13 al 18 novembre.

LE BIG Inter Movistar, Barça, Kairat Almaty, Benfica e Ugra sono le squadre partecipanti che hanno già vinto in passato. In più c’è lo Sporting Lisbona, tre volte finalista, due volte negli ultimi due anni – sempre battuto dall’Inter di Ricardinho e Velasco. Nel sorteggio non ci sono ‘protezioni’ per paese di appartenenza e inoltre, nessuna vincitrice del Main Rd può affrontare la squadra arrivata seconda nello stesso raggruppamento (per intenderci, Benfica e Barça rispettivamente prima e seconda del gruppo 1 del Main Rd, non potranno incrociarsi).

FINAL FOUR Si qualificano solamente le prime dei quattro gironi che si affronteranno nella Final Four da giocarsi il 25 o 26 e il 27 o 28 aprile.

ALTRE INFO L’Inter, dopo tre finali consecutive (ultime due vinte) punta al terzo titolo di fila per salire a quota 6 nell’albo d’oro della competizione. Il Kairat ha disputato l’Elite Rd di tutte e 13 le edizioni del torneo con questo format; il Chrudrim è all’11esima presenza, ma non ha mai raggiunto le fasi finali. Oltre all’Acqua&Sapone – settima squadra italiana a partecipare – anche Sibiryak e Novo Vrijeme sono all’esordio. Il Vytis, reduce dal turno preliminare, è la prima formazione lituana ad accedere al turno elite: ora sono 32 le nazioni che possono vantare la partecipazione a questa fase del torneo. Anche il Record Bielsko-Biała approda per la prima volta all’Elite Rd dopo aver disputato il turno preliminare.

Ufficio stampa Divisione




COPIA SNIPPET DI CODICE