skin adv

CSL Soccer, un primato da difendere: l'U19 di Termini sfida la Jem's

 31/10/2018 Letto 90 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CSL SOCCER





Dopo aver fatto la voce grossa a Guidonia con il Futsal City e tra le mura amiche con lo Spinaceto 70, la compagine Under 19 della CSL Soccer fa visita venerdì alla Jem's Soccer Academy. Formazione quella da affrontare che ha zero punti in classifica, frutto del turno di riposo alla prima giornata e la sconfitta alla seconda in casa del Bracelli Club.

IN VETTA - Quello che va rimarcato è che nonostante si sia iniziato con l’incognita delle reali potenzialità di questa squadra, visto il girone nuovo rispetto al passato e qualche squadra mai incontrata fino ad ora, la CSL Soccer, in coabitazione con Villa York e Blue Green, è in testa al girone C. Meriti per un gruppo che da poco più di due mesi ha iniziato a conoscersi, e alla sua conduttrice Raffaella Termini che, con i suoi collaboratori, ha iniziato questo percorso fino ad ora ineccepibile. Occhio ai due incontri del Villa York e del Blue Green, con la prima che sarà impegnata in casa dello Spinaceto70 e i secondi che tra le mura amiche attenderanno il Pourquoi Pas. Rimanere lassù è fattibile seppur lo strappo sulle inseguitrici sia ancora minimo, due sole le lunghezze delle battistrada sulle inseguitrici. Tutto  passerà, nell’essere ancora alla fine della terza giornata in testa, nel riuscire a mantenere il fattore dei gol subiti come il migliore del girone, solo tre le reti subite, e nel perseverare, soprattutto, in quello spirito mai domo che ha contraddistinto fino ad ora i ragazzi della Termini. Minime le defezioni per mister Termini, assente Renzi per infortunio e Fiorentini per problemi lavorativi.


Ufficio Stampa CSL Soccer