skin adv

Lositana, Zannino vuole di più: "Dobbiamo crescere ancora. L’Airone? Gara dura”

 02/11/2018 Letto 157 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    LOSITANA





La Lositana è tornata dalla trasferta in terra sabina con i tre punti in tasca. Quella contro il Cures, però, è stata una gara dai due volti. Sotto di tre reti nel primo tempo, gli orange hanno trovato la reazione nella ripresa ed il sorpasso: “E' stata una gara strana - esordisce mister Zannino -. Nella prima frazione abbiamo sbagliato tutto il possibile, merito anche del Cures che ha giocato un'ottima partita. Nel secondo tempo non avevamo più nulla da perdere, i ragazzi hanno gettato il cuore oltre l'ostacolo e con una grande prestazione da parte di tutti siamo riusciti a riprendere una gara che avevamo già perso”. Tre punti importanti per la formazione orange, che domani ospiterà L'Airone per un match tutto da vivere: “Sarà un incontro complicato. L'Airone si è rinnovato molto ed ha inserito alcuni giovani di talento. Il mister sta portando avanti un ottimo lavoro. Domani sarà dura, ma speriamo di sfruttare la scia della vittoria di sabato scorso”. Ad un mese dall'inizio della stagione è tempo di stilare un primo bilancio in casa Lositana: “Eravamo partiti al meglio - conclude il tecnico Zannino - poi alcuni infortuni e qualche approccio sbagliato ci hanno fatto perdere un po' di sicurezza. Ora stiamo migliorando, ma dobbiamo crescere ancora. La speranza è quella di lavorare al meglio in settimana per arrivare al sabato in una condizione ottimale per affrontare qualsiasi avversario. In ogni caso non siamo ancora al 100% del nostro potenziale”.


Ufficio Stampa ASD Lositana




COPIA SNIPPET DI CODICE