skin adv

Cerrone, tiro da tre punti col Vetralla: Maranola, è il secondo acuto di fila

 05/11/2018 Letto 191 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    SPORTING CLUB MARANOLA





Vita, cuore, battito; non è il titolo di un film ma il leitmotif che ha caratterizzato la prestazione della squadra formiana nella gara disputatasi sabato 3 novembre tra le mura amiche al cospetto del 1928 Vetralla, squadra posizionata al terzo posto della classifica generale del massimo campionato regionale di calcio a 5 femminile. E alla settima giornata di campionato giunge il primo successo interno per lo Sporting Club Maranola, che bissa quello ottenuto in trasferta nella gara precedente. Le ragazze di mister Iorio hanno messo in campo forza, cuore e determinazione, dando tutto ciò che avevano e facendo alleviare il rammarico per le opache prestazioni precedenti. Le formiane sono arrivate a conquistare l’intera posta in palio dopo una partita avvincente, molto tirata tatticamente e fisicamente, dimostrando di essere sulla strada giusta per una conferma dei propri valori.

IL MATCH - Nel primo tempo, dopo alcune buone occasioni fallite per un soffio, lo Sporting Club Maranola ha realizzato al 20° minuto la rete del vantaggio con Loredana Cerrone la cui conclusione finisce in rete dopo una leggera deviazione di una avversaria. Le ragazze del golfo sono poi riuscite a contenere la squadra avversaria e si sono rese pericolose in altre occasioni sfiorando il raddoppio.  Nel secondo tempo le squadre si sono fronteggiate entrambe in maniera aperta ed in più di una occasione le ragazze formiane hanno fallito il raddoppio, tenendo poi testa al forcing finale delle avversarie e riuscendo a chiudere la partita con una importante vittoria grazie ad una attenta e precisa fase difensiva ed all’ottima prestazione del portiere Matano. Una prestazione di carattere che il pubblico di casa ha riscoperto con soddisfazione e che permette di affrontare con maggior fiducia e consapevolezza le prossime importanti sfide che ci attendono, a partire dalla gara di sabato prossimo a Roma contro l’Atletico San Lorenzo.


Ufficio Stampa Sporting Club Maranola




COPIA SNIPPET DI CODICE