skin adv

Santa Gemma, il credo di Ricci: "I risultati dipenderanno dal sacrificio"

 07/11/2018 Letto 215 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    P.G.S. SANTA GEMMA





Prima sconfitta stagionale in casa PGS Santa Gemma, in quello che era un vero e proprio scontro diretto contro il Nazareth. A fare il punto è Claudio Ricci, mister della squadra.

Che giudizio dà alla partita?
"Ho deciso di parlare ora, dopo una sconfitta, perché farlo prima sarebbe stato troppo facile. Sabato è arrivato il nostro primo passo falso, all’ottava partita ufficiale. Dispiace perchè ci eravamo portati sul 3-0, ma non posso rimproverare assolutamente nulla a questi ragazzi che dal 27 agosto stanno dando molto più del massimo in ogni seduta di allenamento. L’unica cosa che posso dirgli è di continuare così".

Quali sono i vostri reali obiettivi in questa stagione?
"Durante l’estate ho sentito tante squadre dichiarare "quest’anno puntiamo al titolo, ai playoff", come se questo fosse dovuto solamente per averlo annunciato. Noi ci siamo concentrati su quella che è l’unica cosa che conta: lavorare sul campo. Dove arriveremo non sarà il frutto di quello che diremo, ma di quanto ci sacrificheremo, di quanto suderemo e di quanto saremo disposti a togliere dalle cose che realmente contano nella vita: amore, lavoro o studio e famiglia. Senza donare qualcosa al compagno, togliendola a se stessi, non esiste squadra".

Ti senti di nominare qualcuno dei tuoi in particolare?
"Sì, ne nomino tre. Campo, Ilari e Sette. Tre pilastri della nostra under 21 che ancora non sono riusciti a togliersi soddisfazioni in prima squadra, nonostante stiano dando il massimo e lo meriterebbero. Sono convinto che arriverà anche il loro momento, continuando così. Noi siamo una famiglia, ed in una famiglia nessuno deve rimanere indietro".


Ufficio Stampa PGS Santa Gemma