skin adv

Aniene 3Z, entusiasmo straripante. Batata Alves: "E ora tocca al Cefalù"

 08/11/2018 Letto 99 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VIRTUS ANIENE 3Z 1983





La sfida contro la Cioli ha regalato all'Aniene 3Z la seconda vittoria consecutiva. Un successo maturato nella ripresa con i gialloblù bravi a stringere i denti sul forcing avversario per poi piazzare la zampata decisiva. E' Batata Alves a tornare sulla sfida del Palalevante: “Era fondamentale questa partita. Sapevamo che sarebbe stata difficile, perché la Cioli ha molti giocatori di livello. Noi dobbiamo ancora crescere molto, ma in campo si sono già visti grandi progressi nella gestione della palla. Alla fine siamo stati bravi a trovare il gol con continuità”. Dopo aver chiuso il primo tempo sul doppio vantaggio, Batata e compagni hanno subito il ritorno castellano, riuscendo però, una volta incassato il pari, a tenere botta e a prendersi i tre punti: “Abbiamo dato un segnale importante anche nel momento di massima difficoltà. Siamo stati bravi a chiuderci e resistere, poi con il terzo ed il quarto gol abbiamo indirizzato la partita e conquistato una vittoria meritata”.

BIG MATCH - Sabato l'Aniene 3Z sarà impegnato nella difficile trasferta di Cefalù, in casa di un Real secondo in classifica ed ancora imbattuto in campionato. Un match con molte insidie come sa bene Batata Alves: “Sarà una gara davvero complicata. Il Real è una squadra attrezzata e che usa spesso anche il portiere di movimento. Da lunedì stiamo lavorando al massimo dell'impegno per preparare al meglio la partita”.

Ufficio Stampa Virtus Aniene 3Z 1983




COPIA SNIPPET DI CODICE