skin adv

Chaminade, gli errori si pagano: ciao coppa. "Io vedo il bicchiere mezzo pieno"

 08/11/2018 Letto 52 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CHAMINADE





La Chaminade Campobasso esce di scena dalla Coppa Italia, cedendo al Cln Cus Molise per 3-2, dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio per 2-1. Primo tempo caratterizzato dai gol degli spagnoli Cancio e Pablo, col momentaneo pari di Ferrante tra le due realizzazioni. A inizio ripresa il 2-2 degli ospiti, che trovano il gol-qualificazione con Ferrante, autore di una doppietta, a cinque minuti dalla sirena.
 
PIETRUNTI - “Al di là del risultato, il derby di Coppa Italia è stato un match durante il quale coach Pizzuto ha provato tutti i ragazzi – il commento del portiere e vice dell’Under 19, Andrea Pietrunti, nell’occasione anche ex di turno – Vedendo le rotazioni, notiamo come la Chaminade abbia impiegato anche coloro che non avevano giocato per niente, come il sottoscritto, e quando giocano un po’ tutti capita qualche errore di concentrazione. È stato, comunque, un buon test, utile come tappa di avvicinamento al prossimo match di campionato, al termine del quale puntiamo a festeggiare il primo successo anche lontano dal PalaSelvaPiana. L’uscita dalla Coppa Italia dispiace – ha concluso Andrea Pietrunti – ma, guardando il bicchiere mezzo pieno, fuori dalle competizioni del mercoledì, potremo concentrarci e preparare meglio le partite di campionato, il nostro vero obiettivo. Siamo un gruppo che sta crescendo e sono certo che ci toglieremo le nostre belle soddisfazioni".
 
Ufficio stampa Chaminade