skin adv

Tevere Roma, sfida ad alta quota. Cassio: "Montesacro? Vogliamo vincere"

 08/11/2018 Letto 160 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    TEVERE ROMA





Terza vittoria di fila in altrettante partite per la Tevere Roma: sconfitta per 5-2 la Tevere Remo. Continua quindi il percorso netto nel campionato di Serie D, ma per Simone Cassio, portiere della squadra, bisogna rimanere con i piedi per terra perché c’è ancora da migliorare.

CASSIO – “Sono stato convinto di venire a giocare per la Tevere Roma da mister Pagliacci, una persona che conosco ormai da tanti anni e con cui ho un ottimo rapporto. Sono rimasto sorpreso e persuaso dalla solidità del progetto che questa società intende perseguire. La squadra è composta principalmente da giocatori di esperienza, ma abbiamo anche giovani con qualità importanti”. Successivamente Cassio si è soffermato sulla partita di venerdì scorso: “Abbiamo giocato contro la Tevere Remo, che reputo una squadra non facile da affrontare poiché sanno soffrire e punirti al momento giusto. È stata una partita spigolosa, caratterizzata da fasi alterne: in principio loro hanno difeso con successo, mentre noi abbiamo creato una grande quantità di occasioni per cercare di passare in vantaggio, ma la palla non voleva entrare. Poi siamo andati sotto 2-0 a venti minuti dalla fine, ma siamo stati bravi a non scoraggiarci, a continuare ad attaccare ed alla fine siamo riusciti prima a pareggiare i conti, dopo a passare in vantaggio e infine a chiudere il match sul 5-2 a nostro favore. Ora siamo a punteggio pieno, ma dobbiamo ancora migliorare, puntando in particolare sui giovani che dovranno acquisire maggiore esperienza”.

MONTESACRO – Nel prossimo turno il big match con lo Spes Montesacro: “Una squadra anch’essa sempre vittoriosa con il miglior attacco del torneo. Abbiamo grande rispetto nei loro confronti, è una società seria che ha costruito una squadra forte per puntare alla vittoria finale del campionato. Anche se siamo in Serie D, ci sono in questo girone squadre con realtà importanti. Noi abbiamo preparato questo incontro come se fosse la nostra ultima partita da giocare, andremo sul loro campo con la stessa voglia di vincere di sempre”.


Federico Pucci




COPIA SNIPPET DI CODICE