skin adv

Lele Nettuno, secondo acuto di fila: Città di Pontinia steso 6-2

 03/12/2018 Letto 97 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    LELE NETTUNO





Seconda vittoria consecutiva per il LELE Nettuno che, dopo aver vinto il recupero martedì scorso, nel fine settimana supera nettamente il Città di Pontinia, sempre in casa.

L’inizio è subito di marca nettunese e già al 1’ andava al tiro con De Petris da dentro l’area respinto dalla difesa, mentre, un minuto dopo, era Amadori a tirare in porta con il portiere che respinge. Il Pontinia reagiva e andava al tiro poco dopo, con Milani pronto a respingere. Al 5’ andava in gol il Lele con Amadori pronto a mettere in rete la palla dopo una respinta del portiere su precedente tiro di De Petris 1-0. Due minuti dopo era Novara su azione personale a raddoppiare 2-0 e replicava poco dopo con tiro deviato in angolo dalla difesa ospite. Ancora i nettunesi si facevano avanti e prima Moroder tiro respinto dal portiere e poi Monteforte con parata dello stesso provavano ad aumentare il vantaggio. Il Pontinia aveva una reazione d’orgoglio e impegnava il portiere Milani con due conclusioni, mentre la più pericolosa veniva deviata sul palo che faceva gridare al gol. Al 16’ invece era ancora Novara a segnare per i suoi siglando la sua doppietta personale dopo aver recuperato palla nella metà campo avversaria: 3-0. Pace siglava il 4-0 da posizione centrale e dopo una occasione per il Pontinia, a due minuti dalla fine del primo tempo, bella triangolazione del Lele con Valerio e Pace conclusa in rete da Toscan per il 5-0.

Nel secondo tempo le azioni dei nettunesi erano troppo precipitose, permettendo al Pontinia di ripartire e al 4’ Milani si opponeva prontamente al tiro mentre all’8’ segnavano la rete del 5-1. Il Pontinia prendeva coraggio e provava ad andare avanti ma il Lele reagiva. Verso la fine della partita Bialkov per il Lele si faceva pericoloso in due occasioni di cui una parata e l’altra respinta dal portiere. Ma al terzo tentativo sempre Bialkov siglava la rete del 6-1. Ultimo acuto del Pontinia che su punizione segnava la rete del 6-2 conclusivo.


Ufficio Stampa Lele Nettuno