skin adv

Sylvio Rocha gestisce il Came: Japa Vieira c'è. Problemi per Fusari

 05/12/2018 Letto 88 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CAME DOSSON





Dopo l'importantissima vittoria nei quarti di Coppa della Divisione è tempo per Bellomo e compagni di tornare al campionato: nel mese di dicembre  sono infatti in programma le sfide contro Civitella, Latina e Napoli, e la volontà dello spogliatoio biancoblu, a fronte delle ultime convincenti prestazioni, è quella di provare a vincerle tutte per risalire le posizioni in classifica e chiudere alla grande un 2018 assolutamente da incorniciare.
 
CONCENTRAZIONE E INTENSITA' - Sylvio Rocha è un mister esperto. Conosce bene i suoi ragazzi e sa bene come gestire lo spogliatoio in queste circostanze, pertanto mantiene un profilo basso, non sottovaluta mai alcun avversario e mantiene alta la concentrazione e l'intensità nel preparare ogni singola gara. Dall'infermeria l'allenatore verdeoro spera di poter ricevere buone notizie sullo stato di salute di Fusari, indisponibile in Coppa Divisione e rientrato anticipatamente dal ritiro della nazionale a causa dei problemi fisici non ancora risolti; per il resto tutti disponibili compreso bomber Japa, che sembra aver ritrovato il feeling con la porta visti i 4 gol realizzati nelle ultime 2 gare. Il neo promosso Civitella, appaiato ad 8 punti in classifica, appena uno dietro la Came, non sarà per niente un avversario facile per i biancoblu, specialmente tra le mura amiche dove il calore del pubblico amico sa dare agli abruzzesi sempre una marcia in più. Mister Palusci sogna il sorpasso in classifica ma dovrà fare a meno dello squalificato capitan Coco Schmitt e di Gargantini, ceduto in prestito: sarà invece regolarmente in campo bomber Fabinho, già autore di 6 reti finora, che ha già punito la Came lo scorso anno in maglia Cisternino. La gara è prevista per venerdi 7 dicembre alle ore 20.30 con diretta Sportitalia.
 
Ufficio stampa Came Dosson



COPIA SNIPPET DI CODICE