skin adv

Frassati, Coppa Lazio amara ma Lozza positivo: “Siamo più vivi che mai”

 06/12/2018 Letto 120 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Marco Panunzi
Società:    FRASSATI ANAGNI





Il sodalizio di Cesare Marinelli abbandona il fronte della Coppa Lazio. Le Eagles di Aprilia impongono il pari (6-6) nel loro fortino casalingo e volano agli ottavi di finale del torneo in virtù della vittoria dell’andata ad Anagni. Matteo Lozza è convinto che il pari ottenuto ad Aprilia, nonostante l’eliminazione, sia un segno di vitalità del roster.

FINE DEL SOGNO – “Premetto che quest’anno non sto avendo la continuità che mi ha contraddistinto negli anni passati e quindi anche l’altro ieri non sono stato della partita. Ho visto giocare l’Eagles Aprilia ad Anagni e mi ha fatto un’ottima impressione”, le parole di Matteo sugli avversari di Coppa. Il 26enne, veterano del club (presente fin dalla sua fondazione), non è al centro del progetto come in passato per impegni lavorativi: 11 anni di futsal per il laterale, che in carriera ha vestito anche la maglia dell’Atletico Ferentino e del Città di Colleferro. “Veniamo da un periodo poco felice in campionato ed il pareggio di due sere fa in trasferta deve essere visto positivamente, a testimonianza del fatto che la squadra è più viva che mai. Il nostro obiettivo primario è la salvezza: quindi, archiviata la Coppa, dobbiamo cercare di ritrovare quella continuità nei risultati che nell’ultimo mese è mancata”.

UNICO FRONTE – L’eliminazione dalla Coppa Lazio si traduce, per il sodalizio di Marinelli, in una lieve diminuzione degli impegni ufficiali, limitati ora al solo campionato. Un campionato iniziato bene, con 11 punti nelle prime 5 gare, ma che nelle ultime quattro giornate ha portato soltanto un punto nelle casse di Manni. La classifica è peggiorata sensibilmente, catapultando gli anagnini in zona playout. “Sabato ci aspetta una trasferta difficile a Paliano. È una squadra molto forte, che abbiamo avuto modo di affrontare anche lo scorso anno nella semifinale dei playoff di serie D”, il ricordo di Matteo: l’allusione è a quel 5-1 subito tra le mura casalinghe che li estromise dalla corsa della post season (vinta poi dal Gavignano). Ma questa è, per forza di cose, un’altra storia. “Prevedo una gara molto equilibrata e tattica: però sono sicuro che il Frassati si farà trovare pronto”.


Marco Panunzi