skin adv

Frosinone, la promessa di Giusi Riccelli: "Usciremo da questa situazione"

 09/12/2018 Letto 191 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Redazione
Società:    FROSINONE FUTSAL FEMMINILE





Le ragazza del Frosinone Futsal, dopo la sconfitta nello scontro diretto di Valmontone, si stanno preparando al meglio per il match di domenica prossima, che le vedrà ospitare la capolista Ragusa.

VALMONTONE - Queste le parole del laterale Giusi Riccelli sulla sconfitta nell’ultimo turno di campionato: "Contro il Valmontone è stata una gara difficile, abbiamo cercato di restare il più possibile in partita, ma alla lunga abbiamo accusato la stanchezza, dettata anche da alcune assenze pesanti. Purtroppo non siamo riuscite a contenere le nostre avversarie, che hanno ottenuto l’intera posta in palio e si sono allontanate in classifica”.

RAGUSA - Nel prossimo turno, dopo la sosta, il calendario prevede una sfida sulla carta proibitiva: “Domenica ci verrà a far visita il Ragusa capolista, sappiamo che non sarà una partita semplice per noi. Durante questa settimana abbiamo parlato, ci siamo confrontate e ci siamo date una bella scossa. Sono certa che contro il Ragusa daremo tutto in campo. Da questo turno in poi, per noi inizierà tutto un altro tipo di campionato”.

CAMPIONATO - Per le ragazze allenate da Rocchi, l'inizio di stagione è stato piuttosto difficile, tra infortuni importanti, rosa giovane e calendario sfavorevole. Bisognerà disputare una seconda parte di 2018-2019 perfetta per recuperare i punti persi: “Indiscutibilmente è stato un girone di andata piuttosto complicato. Sono convinta che, se riusciremo a trovare il giusto equilibrio tra di noi, con una maggiore serenità riusciremo ad uscire da questa situazione, a far bene e rifarci in campionato - prosegue il laterale gialloblù –. Nonostante la classifica dica ben altro, fino a oggi non abbiamo incontrato nessuna squadra di gran lunga superiore a noi. Durante questa settimana in allenamento già si è visto un atteggiamento e una testa diversa da parte di tutta la squadra. Sono certa del fatto che riusciremo a farci valere”.


Marco Modugno  





Pubblicità