skin adv

Casalbertone, Di Santo non vuole distrazioni: "Basta poco per rovinare tutto"

 14/12/2018 Letto 215 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Alessandro Pau
Società:    CASALBERTONE





Il Casalbertone continua la sua marcia trionfante: nella settima giornata del Girone C di Serie D surclassa l’SS Femminile Lazio C5 con un perentorio 12-3. A segno anche Mario Di Santo, autore di una doppietta.

TRE PUNTI – Sembra essere diventata ormai prassi per il Casalbertone ottenere i tre punti: nelle prime 7 giornate sono arrivate già sei vittorie, oltre ad un pareggio, che permettono alla squadra di occupare il primo posto nel girone. Con l’SS Femminile Lazio C5 è arrivata una nettissima vittoria per 12-3: “Venerdì siamo partiti subito forte e ci siamo ritrovati in vantaggio per 5-0 dopo un quarto d’ora di gioco - afferma il pivot Mario Di Santo -. Da lì la partita si è messa bene e siamo riusciti a portare a casa una buona vittoria per la classifica”.

ATLETICO VELLETRI – Il prossimo turno di campionato vedrà il Casalbertone impegnato sul campo dell’Atletico Velletri C5, settima forza del campionato. Una gara sulla carta semplice, se si vede la classifica, ma sicuramente ostica: “Sinceramente non conosco bene gli avversari - spiega Mario Di Santo -. So che si tratta di un campo difficile, ma noi non possiamo permetterci di perdere punti per strada, di conseguenza andremo lì per dare il massimo e vincere come in ogni occasione”.

LOTTA AL VERTICE – Anche se il Casalbertone occupa stabilmente la prima posizione fin dalla prima giornata, deve comunque guardarsi le spalle perché le squadre pronte ad approfittare di un passo falso sono tante. “Se possiamo arrivare primi? Il campionato è ancora lungo - afferma Mario Di Santo -. Bisogna rimanere compatti e concentrati, in Serie D basta molto poco per rovinare tutto. La società ha costruito una squadra che può lottare per i primi posti, quindi fino alla fine saremo lì a giocarcela con tutti”.


Alessandro Pau





Pubblicità