skin adv

4x4 Tenax. Ma Carducci frena: "Prima la salvezza. Se verrà qualcos'altro..."

 21/12/2018 Letto 224 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    TENAX





E’ una Torfit Tenax Castelfidardo Calcio a 5 forza quattro. Quattro come le reti segnate al Salinis, quattro come le vittorie consecutive. Un bottino pieno da 12 punti negli ultimi 35 giorni che proietta ora i greens addirittura a breve distanza dai play off, un traguardo davvero impensabile agli inizi di novembre. Il successo sul club di mister Lodispoto è di valore incommensurabile perché porta a +6 il vantaggio sui play out. E visto l’andamento del Futsal Marigliano, è facile ipotizzare un futuro sorpasso. Il successo sui pugliesi è figlio dell’ormai sopraggiunta quadratura del sodalizio allenato dal tandem Roberto Gianangeli - Renzoni Elia. Intensità difensiva, pazienza, concentrazione, valorizzazione degli spunti dei suoi uomini migliori sono le armi fidardensi. Con capitan Gabriele El Guaje Piersimoni stavolta a secco sono Eduardo Silveira, ormai una certezza, Adriano Mide, gol di testa da pregevole bomber, e Diego Carducci (2) ad andare a segno.
 
CARDUCCI - “La mia è stata una buona prestazione ma è frutto del lavoro di tutta la squadra. Siamo diventati un team che lotta l’uno per l’altro e questo per me fa assolutamente la differenza. Penso che il nostro obiettivo, assolutamente perseguibile, rimanga la salvezza. Se verrà qualcosa di più ne saremo ben felici".
 
www.futsalmarche.it



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità