skin adv

4x4 Tenax. Ma Carducci frena: "Prima la salvezza. Se verrà qualcos'altro..."

 21/12/2018 Letto 196 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    TENAX





E’ una Torfit Tenax Castelfidardo Calcio a 5 forza quattro. Quattro come le reti segnate al Salinis, quattro come le vittorie consecutive. Un bottino pieno da 12 punti negli ultimi 35 giorni che proietta ora i greens addirittura a breve distanza dai play off, un traguardo davvero impensabile agli inizi di novembre. Il successo sul club di mister Lodispoto è di valore incommensurabile perché porta a +6 il vantaggio sui play out. E visto l’andamento del Futsal Marigliano, è facile ipotizzare un futuro sorpasso. Il successo sui pugliesi è figlio dell’ormai sopraggiunta quadratura del sodalizio allenato dal tandem Roberto Gianangeli - Renzoni Elia. Intensità difensiva, pazienza, concentrazione, valorizzazione degli spunti dei suoi uomini migliori sono le armi fidardensi. Con capitan Gabriele El Guaje Piersimoni stavolta a secco sono Eduardo Silveira, ormai una certezza, Adriano Mide, gol di testa da pregevole bomber, e Diego Carducci (2) ad andare a segno.
 
CARDUCCI - “La mia è stata una buona prestazione ma è frutto del lavoro di tutta la squadra. Siamo diventati un team che lotta l’uno per l’altro e questo per me fa assolutamente la differenza. Penso che il nostro obiettivo, assolutamente perseguibile, rimanga la salvezza. Se verrà qualcosa di più ne saremo ben felici".
 
www.futsalmarche.it




Pubblicità