skin adv

Musti l'erede di Menichelli: "La mia Italfutsal, motivata e competitiva"

 21/12/2018 Letto 552 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Pietro Santercole
Società:    ITALIA





"Provo insieme emozione, soddisfazione e un grande senso di responsabilità". Sono le prime parole di Alessio Musti, commissario tecnico della Nazionale di futsal, che aprono un nuovo ciclo Azzurro dopo 3574 giorni da cittì di Roberto Menichelli. "Il mio primo obiettivo è quello di costituire un gruppo motivato e competitivo per arrivare pronti all’impegno del prossimo ottobre in Italia, che ci vedrà protagonisti nel main round delle qualificazioni mondiali FIFA - dice il neo cittì, in un'intervista alla Figc - ci attende un grande lavoro, ma sono molto fiducioso. Ringrazio il presidente Gabriele Gravina per avermi concesso questa meravigliosa opportunità".
 
Pietro Santercole




Pubblicità